Termini e condizioni della Garanzia dell’Host

Importante: Le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host contengono una clausola sull’arbitrato e sulla rinuncia a class action o azioni collettive che si applica a tutti i Membri di Airbnb. Se risiedi negli Stati Uniti, tale disposizione si applica a tutte le controversie con Airbnb. Se risiedi al di fuori degli Stati Uniti, tale disposizione si applica a qualsiasi azione che intenti contro Airbnb negli Stati Uniti. La suddetta clausola si applica alla risoluzione delle controversie con Airbnb. Accettando le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host, accetti di essere vincolato da tale clausola sull’arbitrato e sulla rinuncia ad azioni collettive. Si prega di leggerla attentamente.

Leggere attentamente le presenti Condizioni della Garanzia dell’ Host in quanto forniscono informazioni importanti riguardanti diritti, rimedi e obblighi per te rilevanti. Pubblicando un Annuncio o utilizzando altrimenti la Piattaforma Airbnb come Host, l’utente accetta di rispettare e di essere vincolato dalle presenti Condizioni della Garanzia del Host.

La Garanzia dell’Host (come definita di seguito) non si applica agli Host che offrono un Alloggio in Giappone. L’Assicurazione dell’Host in Giappone troverà applicazione a tali Host.

Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio 2019

Gli Host possono beneficiare del programma di garanzia per proprietari Airbnb (la “Garanzia del Host di Airbnb”) che è soggetto ai presenti termini e condizioni (le “Condizioni della Garanzia dell’Host”). Le Condizioni della Garanzia dell’Host si applicano in aggiunta ai Termini del Servizio di Airbnb (“Termini di Airbnb”) e ai Termini dei Servizi di Pagamento (“Termini di Pagamento”).

Tutti i termini in maiuscolo avranno il significato stabilito nei Termini di Airbnbo nei Termini di Pagamentosalvo non altrimenti definiti nelle presenti Condizioni della Garanzia dell’Host. Se si accettano le presenti Condizioni della Garanzia del l’Host per conto di una società o di altra persona giuridica, l’utente dichiara e garantisce di avere l’autorità di vincolare tale società o altra persona giuridica alle presenti Condizioni della Garanzia del Host e, in tal caso, i termini “utente” e “tu” si riferiranno e applicheranno a detto soggetto terzo.

Fatto salvo quanto previsto dalla legge, le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host non pregiudicano i diritti dell’utente riconosciuti per legge. Se si desidera ricevere una copia cartacea delle Condizioni della Garanzia dell’Host, inviare una e-mail.

I. La Garanzia dell’Host di Airbnb

Airbnb si impegna a rimborsare all’utente, in qualità di Host, i costi sostenuti per la riparazione o sostituzione della Proprietà Coperta (come di seguito definiti) che sia stata danneggiata o distrutta a seguito di un Sinistro Coperto (come di seguito definiti), soggetto ai limiti, alle esclusioni e alle condizioni sanciti nella presente Garanzia dell’Host di Airbnb.

L’utente è tenuto a rispettare tutti i requisiti e tutte le condizioni contenuti nelle presenti Condizioni della Garanzia dell’Host al fine di maturare il diritto a ricevere qualsiasi pagamento per eventuali Sinistri Coperti. In mancanza di totale osservanza da parte dell’utente delle presenti Condizioni della Garanzia dell’Host, sarà preclusa la possibilità di essere risarciti in relazione a eventuali Sinistri Coperti. Invitiamo a leggere con attenzione le definizioni di “Alloggio Coperto”, “Sinistri Coperti”, “Proprietà Coperta” e “Proprietà Esclusa” riportate di seguito, in modo da poter individuare e proteggere la proprietà non coperta dalla Garanzia dell’ Host di Airbnb.

L’utente riconosce e accetta che farà il possibile per comunicare con l’Ospite Responsabile (come di seguito definito) quanto prima in seguito alla scoperta di qualsiasi perdita o danno fisico alla Proprietà Coperta. L’utente è tenuto a informare Airbnb, nonché l’Ospite Responsabile riguardo al reclamo e a cercare di risolvere la perdita o il danno con l’Ospite Responsabile entro il termine di (i) quattordici (14) giorni dalla data di partenza, o (ii) prima dell’arrivo dell’ospite successivo. Può adempiere a tale obbligo presentando un reclamo tramite il Centro Risoluzioni di Airbnb.

L’utente riconosce e accetta che qualsiasi importo relativo a un Sinistro Coperto che gli è dovuto ai sensi della Garanzia del Host di Airbnb sarà ridotto in misura corrispondente agli importi già ricevuti per lo stesso Sinistro Coperto da una fonte diversa dalla Garanzia del Host di Airbnb, inclusi, a titolo esemplificativo: (i) gli importi ricevuti in forza di una polizza assicurativa, garanzia o indennizzo; (ii) depositi cauzionali; (iii) pagamenti ricevuti direttamente dall’Ospite Responsabile o da un Invitato (come definito di seguito), o da altro soggetto, o da un assicuratore o garante di tale soggetto.

II. Definizione dei termini chiave

I termini con iniziale maiuscola nel presente documento avranno il significato indicato di seguito:

Per “Valore Monetario Effettivo” si intende l’importo che sarebbe necessario per riparare o sostituire una Proprietà Coperta danneggiata o distrutta a seguito di un Sinistro Coperto, quantificato alla data in cui tale Sinistro Coperto si verifica, con materiali dello stesso tipo e qualità e tenendo conto delle opportune detrazioni per obsolescenza e deterioramento fisico.

Per “Modulo di Richiesta di Pagamento ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb” si intende il modulo standard di Airbnb, come modificato di volta in volta, accessibile attraverso il Centro Risoluzioni o contattando direttamente l’assistenza clienti, che un Host utilizza per richiedere pagamenti da parte di Airbnb conformemente a quanto previsto dalle presenti Condizioni della Garanzia del Host di Airbnb.

Per “Perdita di Ricavo da Prenotazione” si intende la perdita di ricavo da prenotazione relativo alla porzione di un Alloggio Coperto (ai sensi di contratti o prenotazioni in buona fede di Airbnb vigenti prima del momento in cui si stabilisce essersi verificata la perdita) sofferta dall’utente, in qualità di Host, in conseguenza di un Sinistro Coperto. Le Perdite di Ricavo da Prenotazione non includono gli addebiti e le spese non continuative o le perdite di ricavo da prenotazione incorse durante periodi in cui l’Alloggio Coperto non sarebbe stato affittabile per ragioni diverse da un Sinistro Coperto. La Perdita di Ricavo da Prenotazione sarà quantificata prendendo in considerazione il lasso di tempo che inizia nel momento in cui il Sinistro Coperto si è verificato e finisce quando l’Alloggio Coperto può essere offerto in affitto a condizioni materiali e operative uguali o equivalenti a quelle esistenti prima del danno.

Per “Alloggio Coperto” si intende un alloggio situato nel territorio che può essere utilizzato come residenza e che (i) è di proprietà dell’utente o rientra legittimamente nella sua disponibilità in qualità di Host durante il periodo del soggiorno dell’Ospite Responsabile presso tale Alloggio ed (ii) è pubblicato dall’utente sulla Piattaforma Airbnb ed è stato prenotato dall’Ospite Responsabile in conformità ai Termini di Airbnb. Un veicolo (inclusi, a titolo esemplificativo, automobili, scooter e motociclette) o un’imbarcazione (inclusi, a titolo esemplificativo, barche, yacht, acqua scooter e imbarcazioni simili) prenotato tramite i Servizi costituisce un Alloggio Coperto solo nella misura in cui esso è stazionario e utilizzato solamente per finalità di alloggio.

Per “Sinistri Coperti” si intendono esclusivamente i danni o le perdite materiali diretti sofferti da un Host in relazione alla sua Proprietà Coperta cagionati dall’Ospite Responsabile o da un Invitato di quest’ultimo durante il soggiorno prenotato tramite il servizio di Airbnb. I Sinistri Coperti non includono le perdite o i danni descritti nella sezione Sinistri Esclusi di cui sotto.

Per “Proprietà Coperta” si intende esclusivamente la seguente proprietà, ubicata presso un Alloggio Coperto o entro un’area di 1.000 piedi dallo stesso nella misura della quota detenuta dall’utente in tale proprietà, fatti salvi i casi in cui tale proprietà costituisca una Proprietà Esclusa (come di seguito definita):

  • A. Proprietà immobiliare, inclusi nuovi edifici e aggiunte in fase di costruzione ubicati presso il luogo in cui si trova tale Alloggio coperto, di cui l’utente detiene una quota suscettibile di essere assicurata.
  • B. Proprietà personali che siano:
    1. di proprietà dell’utente, inclusi i suoi diritti, in qualità di conduttore, relativi ai miglioramenti.
    2. non di proprietà dell’utente, ma affidate alla sua custodia e relativamente alle quali sia obbligato ad assicurare tali proprietà personali contro perdite o danni materiali.
    3. non di proprietà dell’utente, ma affidate alla sua custodia e relativamente alle quali è ritenuto legalmente responsabile in ordine ad eventuali perdite o danni materiali subiti dalle medesime.

Per “Sinistri Esclusi” si intende quanto stabilito nella Sezione III di cui sotto.

Per “Proprietà Esclusa” si intende quanto segue:

  1. Valuta, denaro, metalli preziosi sotto forma di lingotti, titoli, valori mobiliari.
  2. Terreni, acqua e altre sostanze presenti nel o sul terreno, restando inteso che questa esclusione non si applica a (i) miglioramenti fondiari rappresentati da interventi paesaggistici, strade e marciapiedi, a esclusione tuttavia di eventuali interramenti di rifiuti sottostanti a tale proprietà, o (ii) acqua contenuta in qualsiasi serbatoio chiuso, sistema di tubazione o altra strumentazione di trattamento.
  3. Animali tra cui, a titolo puramente esemplificativo, bestiame e animali domestici.
  4. Alberi (non tagliati) da legname; raccolti in coltivazione.
  5. Natanti (tra cui, a titolo esemplificativo, barche, yacht, acqua scooter e simili), aeromobili, veicoli spaziali e satelliti. Questa esclusione riferita ai natanti non si applica ai natanti rappresentativi di Alloggi coperti. Tuttavia, l’esclusione si applica alle imbarcazioni che, al momento del sinistro, risultino in movimento o si stiano spostando più di 10 piedi dalla loro sede fissa abituale o che si stiano spostando a una velocità superiore a un miglio all’ora.
  6. I veicoli (tra cui, a titolo puramente esemplificativo, autovetture, scooter e motocicli). Questa esclusione non si applica ai veicoli che costituiscono Alloggi coperti. Tuttavia, l’esclusione si applica ai veicoli che, al momento del sinistro, risultino in movimento o si stiano spostando più di 10 piedi dalla loro sede fissa abituale o che si stiano spostando a una velocità superiore a un miglio all’ora.
  7. Miniere sotterranee o pozzi minerari o qualsiasi proprietà all’interno di tali miniere o pozzi.
  8. Dighe, canali e argini.
  9. Proprietà in transito, salvo quanto diversamente stabilito dalle presenti Condizioni della Garanzia dell’Host di Airbnb.
  10. Linee di trasmissione e distribuzione oltre 1.000 piedi dall’Alloggio coperto.
  11. Qualsiasi danno a qualsiasi proprietà che non si trovi all’interno o sull’Alloggio Coperto.
  12. Proprietà immobiliare di proprietà di altri e su cui l’utente non eserciti alcun controllo.

Per “Oggetti d’arte” si intendono dipinti, lastre all’acquaforte, quadri, arazzi, vetri artistici o rari, vetrate artistiche, tappeti di valore, statue, sculture, mobili antichi, gioielli antichi, bric-a-brac, porcellane e proprietà analoghe di rarità, valore storico o merito artistico. Gli “Oggetti d’arte” non comprendono autovetture, monete, francobolli, altri oggetti da collezione, collezioni, pellicce, gioielli, pietre preziose, metalli preziosi, natanti, aeromobili, denaro o valori mobiliari.

Per “Invitato” si intende una persona invitata da un Ospite Responsabile presso un Alloggio Coperto.

Per “Massimale” si intende la somma di un milione di dollari statunitensi (1.000.000 USD), o un importo equivalente nella valuta della località in cui è ubicato l’Alloggio Coperto al tasso di cambio in vigore alla data del pagamento da parte di Airbnb ai sensi delle presenti Condizioni della Garanzia dell’Host di Airbnb.

Per “Usura Ordinaria” si intende il deterioramento delle condizioni della proprietà che si verifica nel corso del normale uso e in condizioni normali.

Per “Ospite Responsabile” si intende l’Ospite che ha prenotato l’Alloggio Coperto per il periodo in cui l’utente ha sofferto il Sinistro Coperto.

Territorio” significa i paesi in cui Airbnb consente la fornitura di Alloggi e in cui è disponibile la Garanzia dell’Host. Qualsiasi territorio in cui Airbnb o la Garanzia dell’Host non è disponibile sarà reso noto nella pagina di destinazione della Garanzia dell’Host.

III. Limitazioni ed esclusioni

La Garanzia dell’Host di Airbnb copre esclusivamente i Sinistri Coperti e non copre alcuno dei seguenti elementi (i “Sinistri Esclusi”):

  1. perdite provocate da un Ospite o un Invitato dopo la scadenza del periodo di prenotazione riportato nel relativo Annuncio.
  2. perdite o danni alla Proprietà Coperta, che derivano dalla prenotazione di un Alloggio Coperto da parte di un Ospite Responsabile, in misura superiore al Massimale.
  3. in relazione ad Oggetti d’Arte, perdite o danni nel caso in cui gli Oggetti d’Arte non possano essere sostituiti con altri di uguale tipologia e qualità e qualsiasi perdita o danno derivante dai processi di riparazione, restauro o ritocco.
  4. qualsiasi perdita, danno, costo o spesa di qualsivoglia natura, direttamente o indirettamente causato da, relativo a o scaturente da:
    • (i) una Proprietà Esclusa;
    • (ii) eventi naturali, tra cui, a titolo puramente esemplificativo, terremoti ed eventi di carattere atmosferico, quali uragani e tornado;
    • (iii) uso eccessivo di elettricità, gas, carburante, acqua o altri servizi forniti nell’Alloggio Coperto;
    • (iv) cause indirette o remote;
    • (v) interruzione di attività, perdita di quota di mercato e/o perdita di utilizzo, a eccezione della Perdita di Ricavo da Prenotazione, che è invece coperta dalla Garanzia dell’Host di Airbnb;
    • (vi) perdita, danno o deterioramento derivante da eventuali ritardi;
    • (vii) sparizioni non giustificate, perdite o ammanchi rilevati in fase di inventario o qualsiasi perdita d’inventario non giustificata;
    • (viii) applicazione di leggi od ordinanze (i) che disciplinano la costruzione, riparazione, sostituzione, utilizzo o rimozione di qualsiasi proprietà, compresa la rimozione di macerie, oppure (ii) che richiedono la demolizione di qualsiasi proprietà, ivi compreso il costo di rimozione delle macerie;
    • (ix) animali, inclusi infortuni ad animali, cure veterinarie, pensioni per animali, farmaci e tutti gli altri servizi relativi ad animali; o
    • (x) furto d’identità o frodi relative all’identità.
  5. eventuali perdite, danni, costi o spese di qualsivoglia natura, direttamente o indirettamente causate o scaturenti dai seguenti elementi, a prescindere da qualsiasi altra causa o evento che vi abbia contribuito:
    • (i) qualsiasi atto ostile, atto di guerra, terrorismo, insurrezione o rivolta;
    • (ii) uso malevolo, reale o minacciato, di materiale biologico o chimico velenoso;
    • (iii) reazioni o radiazioni nucleari o contaminazione radioattiva;
    • (iv) sequestro o distruzione in regime di quarantena o di procedure doganali, o confisca su ordine di un’autorità governativa o pubblica;
    • (v) contrabbando o trasporto o commercio illegale;
    • (vi) atti disonesti, tra cui, a titolo esemplificativo, furti, commessi dall’utente o da qualsiasi persona fisica o entità che ha ingaggiato per svolgere qualsiasi attività connessa alla Proprietà Coperta, salvo tali persone fisiche o giuridiche siano Ospiti Responsabili o Invitati e tali atti siano fatti a sua insaputa; o
    • (vii) mancanza di elettricità, combustibile, acqua, gas, vapore, o refrigerante, sistema fognario, telefono o servizi di internet a causa di fattori esterni.
  6. le seguenti condizioni:
    • (i) difetti di lavorazione, materiali, costruzione o progettazione, per qualsiasi causa;
    • (ii) deterioramento, esaurimento, ruggine, corrosione o erosione, vizio intrinseco o difetto latente;
    • (iii) usura ordinaria;
    • (iv) sinistri provocati da assestamenti, spaccature, restringimenti, rigonfiamenti o espansioni di fondazioni o di qualsiasi componente ivi associato, pavimenti, pareti, soffitti o tetti;
    • (v) variazioni di temperatura o umidità relativa; o
    • (vi) danni causati da insetti, animali o parassiti (inclusi animali domestici);a condizione che, che qualsiasi danno materiale risultante dalle condizioni sopra elencate sarà coperto dalla Garanzia dell’Host di Airbnb se non altrimenti escluso ai sensi della stessa.
  7. qualsiasi perdita, danno, pretesa, costo, spesa o altre somme direttamente o indirettamente derivanti da o relative a muffa, ruggine, funghi, spore o altri microorganismi di qualsiasi genere, natura o descrizione, incluse, a titolo esemplificativo, tutte le sostanze la cui presenza costituisce un rischio o una potenziale minaccia per la salute umana. La presente esclusione si applica anche in presenza di: (i) qualsiasi perdita o danno materiale alla Proprietà Coperta; (ii) qualsiasi rischio o causa coperta ai sensi del presente documento, a prescindere dal fatto che tale rischio o causa concorra, o meno, simultaneamente o in qualsiasi ordine; (iii) qualsiasi perdita di uso, occupazione o funzionalità; o (iv) qualsiasi azione richiesta, inclusa, a titolo esemplificativo, qualsivoglia riparazione, sostituzione, rimozione, pulizia, abbattimento, smaltimento, ricollocazione o misure prese al fine di gestire rischi per la salute o legali.
  8. qualsiasi costo che possa essere addebitato a un Ospite da un Host per persone aggiuntive invitate presso, o altrimenti fatte accedere all’Alloggio Coperto che non sono incluse nella prenotazione di tale Alloggio Coperto effettuata dall’Ospite.
  9. I costi derivanti dalla perdita di, perdita di uso di, danno a, corruzione di, impossibilità di accedere a o impossibilità di manipolare, tutti i Dati Elettronici non saranno pagati. Per “Dati elettronici” si intende informazioni, fatti o programmi, memorizzati come o su, creati o utilizzati su, o trasmessi a o da qualsiasi Supporto Elettronico. Per “Supporti elettronici” si intende software, compresi sistemi e applicazioni, disco rigido e floppy, CDROM, nastri, dischi, cellule, dispositivi di elaborazione dati o qualsiasi altro supporto utilizzato con apparecchiature controllate elettronicamente.

IV. Condizioni della Garanzia dell’Host di Airbnb

Per maturare il diritto a ottenere il pagamento ai sensi delle presenti Condizioni della Garanzia dell’Host, l’utente è tenuto a rispettare ognuna delle seguenti condizioni. La mancata osservanza da parte dell’utente di tutte le condizioni previste gli impedirà di ottenere il risarcimento di eventuali Sinistri Coperti. In tutti i casi, spetta a te l’onere di dimostrare l’osservanza delle condizioni indicate di seguito.

È necessario che l’utente abbia subito Sinistri coperti.

L’utente aver fatto quanto in potere suo in relazione alla permanenza dell’Ospite Responsabile presso tale Alloggio Coperto per ottemperare alle linee guida sulla sicurezza di Airbnb come descritto all’indirizzo https://www.airbnb.com/standards.

È tenuto a ispezionare l’Alloggio Coperto interessato al fine di stabilire se alla Proprietà Coperta siano stati cagionati sinistri o danni fisici e dovrà informare Airbnb di tali sinistri o danni entro (i) quattordici (14) giorni successivi alla data di conclusione del periodo di prenotazione dell’Alloggio Coperto da parte dell’Ospite Responsabile, oppure (ii) la data d’inizio del successivo periodo di prenotazione dello stesso Alloggio coperto, a seconda di quale dei due eventi si verifichi prima. L’utente può informare Airbnb inoltrando un reclamo al Centro Risoluzioni o contattando direttamente il supporto tecnico.

Relativamente a tutta la Proprietà Coperta che risulti danneggiata o distrutta a causa di una violazione delle disposizioni di legge, di un reato o di un’infrazione e per il quale l’utente ha inviato un Modulo di Richiesta di Pagamento ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb, l’utente è tenuto a sporgere denuncia alla polizia specificando tale Proprietà Coperta e fornire ad Airbnb una copia del verbale di denuncia, corredato da una sua dichiarazione che ne attesti la correttezza e la veridicità.

È tenuto a fornire ad Airbnb documentazione comprovante la titolarità o la responsabilità legale della Proprietà coperta sotto forma di ricevute, fotografie, video, documenti o altra documentazione giustificativa di rito (tra cui, a titolo puramente esemplificativo, moduli di valutazione o stima ovvero comunicazioni indirizzate alla sua attenzione), il tutto corredato di una sua dichiarazione che ne attesti la correttezza e la veridicità e a patto che quanto prodotto sia ritenuto ragionevolmente accettabile da parte di Airbnb.

Entro trenta (30) giorni da quando si è subito un Sinistro di coperto, salvo che non forniamo un’estensione scritta di tale termine, l’utente è tenuto a (i) completare e inviare un Modulo di Richiesta di Pagamento ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb e (ii) fornirci una prova firmata e giurata del sinistro. Nella prova di avvenuto sinistro dovrà essere specificato che l’utente era a conoscenza di quanto segue:

  • l’ora, la causa e l’origine del Sinistro Coperto, unitamente a riscontri e prove di tale sinistro sotto forma di ricevute, fotografie, video, documenti e altre forme di prova verificabili.
  • La titolarità, diritto di concedere in locazione o altro diritto detenuto dall’utente e dalle altre parti nella Proprietà Coperta in relazione alla quale si richiede il risarcimento del Sinistro Coperto.
  • Il Valore Monetario Effettivo e il valore di sostituzione di tutti gli elementi della Proprietà Coperta, oltre al valore corrente di stima in relazione agli Oggetti d’Arte, che siano oggetto del Sinistro Coperto, nonché l’ammontare di tale sinistro o danno arrecato a ciascun elemento della suddetta Proprietà Coperta.
  • Tutte le ipoteche, i gravami, i mutui, le garanzie e tutti gli altri contratti di assicurazione, validi o meno, a copertura della Proprietà Coperta oggetto del Sinistro Coperto.
  • Eventuali variazioni di titolo, uso, occupazione, ubicazione, possesso ovvero esposizioni dell’Alloggio Coperto che fossero intervenute dalla data dell’Annuncio.
  • L’identità e altre informazioni note riguardanti l’Ospite Responsabile, eventuali Invitati e qualsiasi altro soggetto presente nell’Alloggio Coperto, ovvero fruitore del medesimo, in cui si trova la Proprietà Coperta per la quale viene richiesto il risarcimento del Sinistro Coperto alla data di quest’ultimo, nonché lo scopo per il quale tale Alloggio Coperto veniva utilizzato da parte di tali soggetti in tale data e se l’Alloggio Coperto si trovava o meno su un terreno in locazione.
  • La data in cui l’utente ha contattato l’Ospite Responsabile per richiedere il pagamento della perdita che si sta rivendicando e la data in cui l’Ospite Responsabile ha rigettato la sua richiesta o ha omesso di risarcire la perdita.

Come parte della prova firmata e giurata sopra descritta, l’utente è tenuto a fornire ad Airbnb tutte le informazioni ragionevolmente richieste da Airbnb per consentire di determinare il Valore Monetario Effettivo con riferimento alla Proprietà Coperta, incluso: il prezzo di acquisto originale di tale Proprietà Coperta, la data in cui tale Proprietà Coperta è stata acquistata, le condizioni di tale Proprietà Coperta e il costo stimato di riparazione o sostituzione di tale Proprietà Coperta.

L’utente è tenuto a (i) proteggere e tutelare la Proprietà Coperta danneggiata da ulteriori sinistri o danni e (ii) separare tempestivamente la Proprietà Coperta danneggiata da quella non danneggiata, sistemarla quanto meglio possibile e fornire un inventario completo dei beni perduti, distrutti, danneggiati e non danneggiati, mostrando in dettaglio le quantità, i costi, il Valore Monetario Attuale e l’ammontare della perdita rivendicata.

L’utente è tenuto a, con la frequenza che possa essere ragionevolmente richiesta da Airbnb o suoi designati: (i) esibire tutto ciò che rimane dell’eventuale Proprietà Coperta e firmare il verbale scritto di tale esame; (ii) a produrre, affinché siano esaminati, tutti i libri contabili, la documentazione aziendale, i conti, le fatture e i voucher (in originale o copia conforme in caso di smarrimento degli originali) e (iii) consentire che vengano realizzati estratti e fotocopie di quanto sopra.

L’utente accetta di consentire ad Airbnb o a un soggetto da essa designato di eseguire ispezioni presso la Proprietà Coperta in qualsiasi momento ragionevole. Tuttavia, il diritto di effettuare ispezioni, lo svolgimento delle ispezioni ed eventuali analisi, pareri o verbali d’ispezione non costituiscono un impegno da parte di Airbnb o dell’assicuratore di Airbnb a stabilire o confermare che la Proprietà Coperta danneggiata sia sicura o salubre. Non saremo in alcun modo responsabili nei confronti dell’utente o nei confronti di altre persone a causa di eventuali ispezioni o mancate ispezioni.

L’utente è tenuto a collaborare con Airbnb, anche sottoscrivendo eventuali documenti e rispondendo con tempestività ad eventuali richieste di informazioni o documenti aggiuntivi formulate da Airbnb o da un soggetto da essa designato al fine di dare corso al Modulo di Richiesta di Pagamento ai sensi della Garanzia del Host di Airbnb.

Con riferimento alla Proprietà Coperta che sia soggetta a prestito, ipoteca o altra garanzia reale, l’utente è tenuto a informare per iscritto il proprio istituto di credito/creditore ipotecario in merito ad eventuali perdite che raggiungano o superino i cinquantamila dollari statunitensi (50.000 USD), fornendo ad Airbnb una copia di tale comunicazione. Ove l’istituto di credito/creditore ipotecario comunicassero all’utente la loro intenzione di essere indennizzati o rimborsati in ordine al sinistro, questi è tenuto ad informare per iscritto Airbnb in merito a tale richiesta e a trasmettere ad Airbnb una copia scritta della richiesta stessa, fornendo altresì tutte le altre informazioni per consentire ad Airbnb di comunicare direttamente con l’istituto di credito. Ove venisse stabilito che il sinistro in questione rientra tra i Sinistri Coperti, noi provvederemo a corrispondere all’istituto di credito l’indennizzo o gli indennizzi del sinistro fino al valore del mutuo (ferme restando le esclusioni, limitazioni e condizioni qui sancite) e non corrisponderemo all’utente alcun importo fino a quando i suoi obblighi monetari nei confronti dell’istituto di credito/creditore ipotecario non siano stati soddisfatti. Questa condizione si applica nella misura prevista dalla legge vigente nella sua giurisdizione.

L’utente avrà pieno titolo al possesso e al controllo della Proprietà Coperta danneggiata se adeguate verifiche sono state effettuate al fine di dimostrare che la proprietà è materialmente danneggiata. L’utente, a suo ragionevole giudizio, deciderà se la Proprietà Coperta materialmente danneggiata può essere riutilizzata o venduta. Se l’utente determina che la Proprietà Coperta non sia idonea al riutilizzo o alla vendita, la proprietà non sarà venduta o trasferita se non dall’utente o con il suo consenso. I proventi derivanti dalla vendita o da altro atto di disposizione di tale Proprietà Coperta saranno accreditati a (i) l’assicuratore di Airbnb al momento del risarcimento del Sinistro Coperto, o (ii) all’utente, se tali proventi da vendita o atto di disposizione sono percepiti prima del risarcimento del Sinistro Coperto e tali proventi ridurranno l’ammontare del Sinistro Coperto risarcibile all’utente.

V. Definizione delle Richieste di Pagamento dei Proprietari

Modulo di Richiesta di Pagamento ai sensi della Garanzia del Host di Airbnb

Airbnb provvederà ad evadere eventuali Moduli di Richiesta di Pagamento ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb inoltrati dall’utente entro un ragionevole periodo di tempo successivo alla data in cui questi (a) ha compilato e inoltrato un Modulo di Richiesta di Pagamento ai sensi della Garanzia dell’Host e (b) ha fornito ad Airbnb tutte le informazioni e il materiale necessari per ottemperare alle disposizioni di cui alle succitate “Condizioni della Garanzia dell’Host di Airbnb”. In ogni caso, compieremo ogni sforzo commercialmente ragionevole per completare l’elaborazione del Modulo di Richiesta di Pagamento dell’utente ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb entro tre (3) mesi dal ricevimento da parte nostra di tali documenti e informazioni. Qualora l’utente ricevesse una Richiesta di Pagamento Approvata (come definita in basso), in tal caso, come condizione per ricevere il pagamento a suo favore ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb, dovrà sottoscrivere e consegnare ad Airbnb l’“Accordo sulla Richiesta di Pagamento Approvata ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb”, in cui si conviene di:

  1. cedere ad Airbnb o al suo assicuratore eventuali diritti e rimedi a sua disposizione per recuperare dall’Ospite Responsabile o da un Invitato o da un altro soggetto economicamente responsabile della Richiesta di Pagamento Approvata (come definita in basso) gli importi a lui corrisposti in ordine a detta Richiesta di Pagamento Approvata;
  2. collaborare ragionevolmente con noi, tra cui, su nostra richiesta, comparire in qualità di testimone dinanzi a qualsiasi tribunale, in arbitrato o in procedimenti analoghi, qualora noi cercassimo di recuperare dall’Ospite Responsabile o da un Invitato o da qualunque altro soggetto l’importo a lui corrisposto in ordine a una Richiesta di Pagamento Approvata;
  3. sollevare e tenere indenne Airbnb, il suo assicuratore e tutti i dirigenti, amministratori, dipendenti, appaltatori e agenti di Airbnb da qualsivoglia ulteriore responsabilità od obbligo in relazione ai fatti e alle circostanze delle questioni e degli eventi esposti nel Modulo di Richiesta di Pagamento ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb;
  4. se richiesto, trattare come “informazioni riservate” l’importo di qualsiasi pagamento effettuato ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb; e
  5. rimborsarci tutte le eventuali somme eccedenti del Sinistro Coperto nella Richiesta di Pagamento Approvata a seguito di un errore del sistema o nell’elaborazione del pagamento.

La durata del periodo di evasione di qualsiasi Modulo di Richiesta di Pagamento ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb inoltrato dall’utente dipende da una serie di fattori, tra cui, a titolo puramente esemplificativo: (i) l’importo del pagamento richiesto dall’utente in relazione al Sinistro Coperto; (ii) l’ubicazione dell’Alloggio Coperto; (iii) la natura della Proprietà Coperta e la natura dei Sinistri Coperti; (iv) la completezza e il tipo di documentazione e di informazioni fornite ad Airbnb riguardanti i Sinistri Coperti; e (v) la quantità di Moduli di Richiesta di Pagamento ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb che sono in corso di elaborazione per altri Proprietari.

Richiesta di pagamento approvata

Qualora l’utente avesse presentato un Modulo di Richiesta di Pagamento ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb e tale richiesta di pagamento fosse stata accolta, in tutto o in parte, in relazione a un Sinistro Coperto (ciascuna, una “Richiesta di Pagamento Approvata”), verrà corrisposto all’utente l’importo del Sinistro Coperto come quantificato da Airbnb o da un soggetto da essa designato. Il processo per la quantificazione dei Sinistri Coperti è descritto nella sezione “Definizione dell’importo del Sinistro Coperto” che segue. L’utente verrà informato da Airbnb e, quale condizione di pagamento ai sensi del presente documento, dovrà inviare ad Airbnb un Accordo di Richiesta di Pagamento Approvata debitamente sottoscritto. Airbnb può avvalersi dell’ausilio di fornitori di servizi terzi per evadere i Moduli di Richiesta di Pagamento ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb e Airbnb o i soggetti da essa designati possono avvalersi dell’ausilio di fornitori di servizi terzi che lo assistano nell’analizzare e saldare le richieste di pagamento ad essi relative.

Nel caso di una Richiesta di Pagamento Approvata che comprenda Sinistri Coperti relativi a Proprietà Coperte di proprietà di un soggetto diverso dall’Host e per le quali quest’ultimo sia legalmente responsabile, Airbnb si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, di corrispondergli o direttamente al titolare di detta Proprietà Coperta, l’importo totale o parziale riportato in tale Richiesta di Pagamento approvata. Qualora venga effettuato un pagamento, nell’ambito della Garanzia dell’Host di Airbnb, per la totalità o una parte di tale ammontare direttamente al titolare di detta Proprietà Coperta, l’utente conviene che detto pagamento verrà considerato, ai fini della Richiesta di Pagamento Approvata, come se fosse stato corrisposto direttamente a lui e conviene altresì di essere esclusivamente responsabile di recuperare dal titolare di tale Proprietà Coperta eventuali quote di detto pagamento a cui ritiene di avere legalmente diritto. Per maggiore chiarezza, gli obblighi d’indennizzo dell’utente riportati nella sezione “Indennizzi” si applicheranno alle richieste di risarcimento derivanti da qualsivoglia pagamento effettuato ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb, ivi compreso, a titolo puramente esemplificativo, qualsiasi pagamento effettuato direttamente al titolare di qualunque Proprietà Coperta.

Determinazione dell’importo del Sinistro Coperto

L’ammontare dei Sinistri Coperti sarà calcolato da Airbnb a partire dalla data del sinistro, presso il luogo del sinistro medesimo, e nei limiti dei diritti dell’utente, nel rispetto di quanto segue:

  1. Sulle pellicole, sui dischi, sui manoscritti e sui disegni esposti, il valore del supporto vuoto più il costo per copiare i dati dal backup o dagli originali di una precedente generazione. I costi di ricerca, tecnici o i costi per ripristinare o ricreare informazioni perse o Dati Elettronici non saranno pagati.
  2. Sugli Oggetti d’Arte, il minore tra (i) il costo necessario e ragionevole per riparare o riportare il bene alle condizioni materiali preesistenti alla data del sinistro, (ii) il costo per sostituire l’articolo, e (iii) il valore stimato attuale. Qualora l’Oggetto d’Arte facesse parte di una coppia o di un set, non sarà risarcito (1) il costo di sostituzione di alcun elemento non danneggiato o rimanente che formi parte di tale coppia o set, (2) più della parte di valore della coppia o set costituita dagli elementi persi o danneggiati, o (3) il costo di sostituzione o riparazione degli Oggetti d’Arte non danneggiati che fanno parte di una coppia o set o di un disegno o una funzione comune quando la perdita o il danno sono limitati ad un’area o una parte specifica chiaramente identificabile.
  3. Per tutte le Proprietà Coperte (diverse da quelle descritte nei paragrafi 1 e 2 di cui sopra), l’importo del sinistro sarà il minore tra: (i) il Valore Monetario Effettivo (qualora la proprietà in questione non fosse riparata, sostituita o ricostruita sullo stesso sito o su un sito diverso entro due anni dalla data del sinistro); (ii) il costo per riparare tale Proprietà Coperta danneggiata; (iii) il costo per ricostruire o riparare tale Proprietà Coperta sullo stesso sito con nuovi materiali di pari dimensioni, tipo e qualità; (iv) il costo per ricostruire, riparare o sostituire sullo stesso sito o su un altro sito, senza tuttavia superare le dimensioni e la capacità operativa esistenti alla data del Sinistro Coperto; o (iv) il costo per sostituire apparecchiature elettriche o meccaniche non riparabili, tra cui apparecchiature informatiche e Supporti Digitali, con apparecchiature la cui funzionalità sia quanto più equivalente a quella delle apparecchiature danneggiate o distrutte, anche se tali apparecchiature presentino vantaggi tecnologici e/o rappresentino un miglioramento funzionale e/o facciano parte di un programma di ottimizzazione di sistema.
  4. Eventuali importi relativi a Sinistri Coperti risarcibili ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb saranno ridotti in misura pari all’importo già corrisposto all’utente o a suo beneficio da parte di un Ospite Responsabile, Invitato o altra fonte (ad es.: un assicuratore o altro soggetto responsabile) in relazione al medesimo Sinistro Coperto.
  5. I Sinistri coperti saranno liquidati nella valuta degli Stati Uniti d’America, salvo il caso in cui Airbnb, a suo insindacabile giudizio, opti per liquidare i sinistri in una differente valuta. Qualora fossero necessarie conversioni di valuta, utilizzeremo un tasso di cambio a livello di sistema, conosciuto come tasso di cambio base, ricavando i dati da una o più terze parti quali OANDA (www.oanda.com).

La Garanzia dell’Host non è una polizza assicurativa. Nella misura in cui l’utente desideri disporre di una protezione supplementare oltre alla copertura offerta dalla Garanzia dell’Host di Airbnb, Airbnb consiglia vivamente di stipulare una polizza assicurativa a parte a copertura dell’utente e della proprietà contro sinistri cagionati da Ospiti o Invitati degli Ospiti nel caso in cui il sinistro subito non fosse coperto dalla Garanzia dell’Host di Airbnb.

VI. Riconoscimenti e consensi dell’Host

L’utente riconosce e conviene che:

  • la Garanzia dell’Host di Airbnb è una garanzia degli obblighi di un Ospite Responsabile nei confronti dell’utente ed è vincolata al fatto che questi eserciti tutti i diritti e i rimedi eventualmente a sua disposizione per recuperare gli importi a lui corrisposti da Airbnb in relazione ad una Richiesta di Pagamento Approvata da parte dell’Ospite Responsabile, da parte di un Invitato o di qualsiasi altro soggetto finanziariamente responsabile della Richiesta di Pagamento Approvata.
  • Airbnb offre ai Proprietari gli indennizzi previsti dalla Garanzia dell’Host di Airbnb descritti nel presente documento esclusivamente al fine di promuovere l’uso della Piattaforma Airbnb rafforzando la fiducia e favorendo la lealtà dei clienti per quanto riguarda l’uso della Piattaforma Airbnb.
  • Le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host non costituiscono un’offerta a stipulare un’assicurazione, né costituiscono una polizza assicurativa o un contratto assicurativo e non sostituiscono una polizza assicurativa stipulata dall’utente o stipulabile. Inoltre, le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host non costituiscono un accordo di servizio assicurativo secondo quanto definito in una polizza assicurativa standard ISO per i titolari di case o i locatari.
  • Gli indennizzi riconosciuti ai sensi delle presenti Condizioni della Garanzia dell’Host sono esclusivamente quelli sanciti nella sezione “Garanzia dell’Host di Airbnb” di cui sopra e tali indennizzi non sono cedibili o trasferibili dall’utente, incluso, anche, a titolo puramente esemplificativo, per effetto di legge o in relazione a un suo eventuale divorzio o decesso.
  • Airbnb e/o il suo assicuratore si riservano il diritto di svolgere indagini indipendenti (o di far svolgere indagini indipendenti), a nostro insindacabile giudizio e a nostre spese, relativamente ai fatti e alle circostanze di una richiesta di pagamento formulata in un Modulo di Richiesta di Pagamento ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb inoltrata a Airbnb dall’utente, fermo restando l’obbligo di quest’ultimo a fornire ad Airbnb tutte le informazioni e i materiali necessari al fine di rispettare le condizioni sancite nella sezione “Condizioni della Garanzia dell’Host di Airbnb”.

L’utente riconosce e accetta effettuando un reclamo ai sensi della presente Garanzia dell’Host, autorizza Airbnb a prendere visione di tutte le comunicazioni intercorse tra lui e il presunto Ospite Responsabile tramite la Piattaforma Airbnb.

Airbnb si riserva il diritto, in qualsiasi momento, di compensare o dedurre dagli importi pagabili o pagati da Airbnb all’utente, ai sensi delle presenti Condizioni della Garanzia dell’Host, eventuali importi in suo possesso, ovvero di riscuotere successivamente tale importo da qualsiasi altra persona o soggetto che abbia l’obbligo di risarcire all’utente sinistri o danni.

In virtù del fatto che le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host costituiscono un accordo di garanzia, trova applicazione la teoria dell’esonero. Pertanto, qualora la Proprietà Coperta in questione o il rischio ivi associato subissero delle variazioni sostanziali, Airbnb avrà diritto all’esonero relativamente a qualsiasi obbligo di garanzia potenziale ai sensi delle Condizioni della Garanzia dell’Host.

VII. Modifica o risoluzione delle Condizioni della Garanzia dell’Host di Airbnb

Nella misura consentita dalla legge vigente all’interno della giurisdizione dell’utente, Airbnb si riserva il diritto di modificare o cessare le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host in qualsiasi momento, a sua esclusiva discrezione.

Qualora Airbnb sciogliesse le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host, Airbnb darà all’utente un preavviso di almeno trenta (30) giorni via e-mail e Airbnb continuerà a elaborare tutti i Moduli di richiesta di pagamento ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb inviati prima della data effettiva di scioglimento, ma il suo diritto di presentare qualsiasi nuovo modulo suddetto si estinguerà con effetto immediato.

Se Airbnb modifica le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host, pubblicheremo le modifiche sulla Piattaforma Airbnb all’indirizzo https://www.airbnb.com/guarantee. Airbnb continuerà ad evadere tutti i Modulo di Richiesta di Pagamento ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb da questi inoltrati prima della data di entrata in vigore della modifica.

Fermo restando i diritti di Airbnb di cui al paragrafo precedente, Airbnb si riserva altresì il diritto di modificare o cessare le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host nel complesso o in qualsivoglia giurisdizione, in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, nel caso in cui: (i) le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host venissero interpretate come un’offerta di stipulare una polizza assicurativa o come se fossero rappresentative di una polizza assicurativa o un contratto assicurativo o accordo di servizio assicurativo da parte di qualsiasi autorità normativa o governativa in qualsivoglia giurisdizione; (ii) ad Airbnb venisse richiesto di ottenere una licenza o un permesso di qualunque genere per continuare a fornire le Condizioni della Garanzia dell’Host in qualsiasi giurisdizione; ovvero (iii) Airbnb stabilisse, ovvero un tribunale o un collegio arbitrale giudicassero che i disposti di cui alle Condizioni della Garanzia dell’Host di Airbnb violano la legge vigente. Qualora Airbnb modificasse o cessasse le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host nelle modalità suesposte, Airbnb provvederà ad evadere tutti i Moduli di Richiesta di Pagamento ai sensi della Garanzia dell’Host di Airbnb da questi inoltrati fino alla data di tale modifica o cessazione, salvo il caso in cui tale evasione fosse vietata da leggi, regolamenti, ordinanze, ordini o decreti di qualsiasi autorità governativa o di altro genere.

VIII. Surroga

Ad Airbnb e/o al suo assicuratore è riconosciuto il diritto di surroga nei confronti di qualsiasi persona o soggetto che sia presumibilmente ritenuto responsabile di aver causato il sinistro o il danno in questione, anche se tale persona o soggetto corrisponde all’utente. Inoltre, in relazione a qualsiasi pagamento effettuato da Airbnb, ovvero per conto di Airbnb, ai sensi della presente Garanzia dell’Host di Airbnb, l’utente accetta, in virtù del presente documento, di assistere e collaborare pienamente con Airbnb in sede di surroga.

IX. Esclusione e limitazione di responsabilità

Se l’utente sceglie di utilizzare la Piattaforma Airbnb, lo fa volontariamente e a proprio rischio. La Garanzia dell’Host di Airbnb viene fornita “nello stato in cui si trova” senza garanzie di alcun genere, esplicite o implicite.

L’utente riconosce e accetta che, nella misura massima consentita dalla legge, l’intero rischio derivante dal suo accesso e uso della Piattaforma Airbnb e dalla sua pubblicazione di qualsiasi Annuncio tramite la Piattaforma Airbnb ricade su di lui. Né Airbnb né alcun’altra parte coinvolta nella creazione, produzione o fornitura della Piattaforma Airbnb sarà responsabile per danni accidentali, speciali, esemplari o consequenziali, incluso il lucro cessante, la perdita di dati o la perdita di avviamento, l’interruzione del servizio, danni a sistemi informatici o malfunzionamento dei sistemi, né per (1) danni connessi a lesioni personali o fisiche o stress emotivo derivanti da o connessi con le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host, (2) l’uso o l’impossibilità di utilizzare la Piattaforma Airbnb, (3) qualsivoglia comunicazione, interazione o incontro con altri utenti della Piattaforma Airbnb o altre persone con cui l’utente comunica o interagisce a seguito del proprio utilizzo della Piattaforma Airbnb, o (4) la pubblicazione da parte dell’utente di un Annuncio tramite la Piattaforma Airbnb. Airbnb non sarà responsabile per i danni summenzionati indipendentemente dal fatto che gli stessi si basino sulla violazione di una garanzia o di un contratto, su un illecito extracontrattuale (inclusa la negligenza), sulla responsabilità per danno da prodotto o su qualunque altra fonte di responsabilità e a prescindere se Airbnb sia stata informata o meno della possibilità del verificarsi di tali danni e anche qualora un rimedio limitato stabilito nel presente documento sia ritenuto non aver raggiunto il proprio scopo essenziale.

Fatta eccezione per i nostri obblighi di pagare gli importi all’utente, in conformità ad una Richiesta di Pagamento Approvata ai sensi delle presenti Condizioni della Garanzia dell’Host, in nessun caso la responsabilità complessiva di Airbnb derivante da o connessa a (a) le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host; (b) l’uso o l’impossibilità di usare la Piattaforma Airbnb da parte dell’utente, ivi compresa, a mero titolo esemplificativo, la pubblicazione di un Annuncio; (c) qualsiasi Alloggio e (d) le interazioni dell’utente con qualunque altro Membro, potrà superare gli importi versati da Airbnb all’utente nei dodici (12) mesi precedenti l’evento che dà origine alla responsabilità, ovvero cento dollari statunitensi (100 USD), in assenza di tali pagamenti, a seconda dei casi. Le limitazioni dei danni sopra esposte sono elementi essenziali alla base dell’accordo tra Airbnb e l’utente. Talune giurisdizioni non consentono l’esclusione o la limitazione di responsabilità e, pertanto, le succitate limitazioni potrebbe non applicarsi a te. Se l’utente è residente al di fuori degli Stati Uniti, ciò non incide sulla responsabilità di Airbnb per morte o lesioni personali derivanti dalla propria negligenza, né per dichiarazioni fraudolente, travisamento di una questione fondamentale o per qualsiasi altra responsabilità che non possa essere esclusa o limitata ai sensi della legge applicabile.

Se l’utente è residente nell’UE, Airbnb è responsabile ai sensi di disposizioni di legge per dolo e colpa grave di Airbnb stessa, dei nostri rappresentanti legali, amministratori o altri agenti delegati. Lo stesso vale per l’assunzione di garanzie o qualsiasi altra responsabilità oggettiva o in caso di lesioni colpose mortali, lesioni all’integrità fisica o alla salute. Airbnb è responsabile per qualsiasi violazione negligente di obblighi contrattuali essenziali da parte di Airbnb stessa, dei nostri rappresentanti legali, amministratori o altri agenti delegati. Per obblighi contrattuali essenziali si intendono le responsabilità di Airbnb sul cui corretto adempimento l’utente fa normalmente affidamento e su cui deve confidare per la corretta esecuzione del contratto, ma l’importo sarà limitata a danni prevedibili che si verificano tipicamente in tali casi. Qualsiasi responsabilità ulteriore di Airbnb è esclusa.

X. Risoluzione delle controversie e Convenzione di arbitrato

  1. La presente Convenzione di risoluzione delle controversie e di arbitrato si applicherà se l’utente (i) risiede negli Stati Uniti; o (ii) non risiede negli Stati Uniti, ma intenta qualunque rivendicazione contro Airbnb negli Stati Uniti (nella misura in cui non sia in conflitto con la Sezione 21 dei Termini Airbnb).
  2. Panoramica del processo di risoluzione delle controversie. Airbnb è impegnata a partecipare a un processo di risoluzione delle controversie che tutela il consumatore. A tal fine, le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host prevedono un processo composto da due diversi momenti per gli individui ai quali si applica la Sezione X.1: (1) una trattativa informale direttamente con il team di assistenza clienti di Airbnb e (2) un arbitrato vincolante amministrato dall’American Arbitration Association (“AAA”) utilizzando le sue apposite norme di arbitrato per i consumatori (come modificate dalla presente Sezione X). In particolare, il processo prevede che:
    • Le rivendicazioni possono essere presentate alla AAA online (www.adr.org);
    • Gli arbitri devono essere neutrali e nessuna parte può selezionare unilateralmente un arbitro;
    • Gli arbitri devono divulgare qualsiasi parzialità, interesse nel risultato dell’arbitrato o relazione con una parte;
    • Le Parti conservano il diritto di cercare di ottenere un rimedio dinanzi un tribunale competente per azioni giudiziarie di modesta entità per determinate rivendicazioni, a loro discrezione;
    • La tassa di deposito iniziale per il consumatore è limitata a 200 $;
    • Il consumatore può eleggere il luogo dell’udienza e può scegliere di partecipare di persona, per telefono, videoconferenza o, in relazione alle rivendicazioni al di sotto dei 25.000 $, tramite l’invio di documenti;
    • L’arbitro può concedere qualsiasi rimedio che le Parti avrebbero potuto ottenere in tribunale per risolvere la rivendicazione individuale della parte.
  3. Risoluzione della controversia e notifica pre-arbitrato. Prima di avviare un arbitrato, l’utente e Airbnb convengono di informare rispettivamente la controparte della controversia e di tentare in primo luogo di negoziare una risoluzione informale della stessa. Contatteremo l’utente all’indirizzo e-mail che ci ha fornito; l’utente può contattare il team di assistenza clienti di Airbnb via e-mail. Qualora dopo un tentativo in buona fede di raggiungere un accordo amichevole una delle Parti consideri che la controversia non possa essere risolta in modo informale, la parte intenzionata a perseguire l’arbitrato accetta di darne preavviso alla controparte via e-mail prima di iniziare il procedimento arbitrale. Al fine di avviare l’arbitrato, una rivendicazione deve essere presentata alla AAA e la Richiesta scritta di arbitrato (disponibile su www.adr.org) deve essere inviata alla controparte, come specificato nelle Norme AAA.
  4. Convenzione di arbitrato. L’utente e Airbnb convengono mutuamente che qualsiasi vertenza, rivendicazione o controversia derivante da o relativa alle presenti Condizioni della Garanzia dell’Host o alla violazione, rescissione, applicazione o interpretazione degli stessi o all’uso della Piattaforma Airbnb, dei Servizi dell’Host o dei Contenuti Collettivi (collettivamente, “Controversie”) sarà risolta mediante arbitrato vincolante (la “Convenzione di arbitrato”). In caso di una vertenza in merito al fatto se la presente Convenzione di arbitrato possa essere attuata o si applichi a una nostra Controversia, l’utente e Airbnb convengono che l’arbitro deciderà la questione.
  5. Eccezioni alla Convenzione di arbitrato. L’utente e Airbnb convengono che le seguenti rivendicazioni rappresentano eccezioni alla Convenzione di arbitrato e dovranno essere promosse in un procedimento giudiziario dinanzi a un tribunale competente per giurisdizione: (i) qualsiasi rivendicazione relativa all’infrazione, appropriazione indebita o violazione, effettiva o minacciata, di diritti d’autore, marchi, segreti commerciali, brevetti o altri diritti di proprietà intellettuale di una parte; (ii) Qualsiasi rivendicazione intesa ad ottenere un provvedimento ingiuntivo d’emergenza sulla base di circostanze urgenti (ad es., un pericolo imminente o la commissione di un reato, hacking, cyber-attacco).
  6. Regole dell’arbitrato e legge applicabile. La presente Convenzione di arbitrato attesta una transazione di commercio interstatale, pertanto il Federal Arbitration Act regolerà l’interpretazione e l’applicazione della presente disposizione. L’arbitrato sarà amministrato dall’American Arbitration Association (“AAA”) in conformità alle Norme sull’Arbitrato per i Consumatori (le “Norme AAA”) vigenti in quel momento, fatte salve le modifiche alle stesse introdotte nella presente sezione. Le Norme AAA sono disponibili al sito http://www.adr.org/ oppure contattando telefonicamente la AAA al numero +1-800-778-7879.
  7. Modifiche alle Norme AAA - Udienza/Sede dell’arbitrato. Al fine di rendere l’arbitrato più conveniente per l’utente, Airbnb conviene che qualsiasi necessaria udienza di arbitrato può essere condotta, a scelta dell’utente, (a) nella contea di residenza dell’utente; (b) nella Contea di San Francisco; (c) in qualsiasi altro luogo convenuto di mutuo accordo tra Airbnb e l’utente; (d) via telefono o videoconferenza; o (e) per qualsiasi rivendicazione o controricorso al di sotto dei 25.000$, attraverso il semplice invio dei documenti all’arbitro.
  8. Modifiche alle Norme AAA - Onorari e spese legali. Nella misura prevista ai sensi delle leggi applicabili e delle norme AAA, l’utente può avere il diritto di cercare di ottenere il riconoscimento degli onorari e delle spese legali se è vittorioso in arbitrato. Salvo ove l’arbitro determini che la rivendicazione dell’utente sia stata proposta per motivi futili o al fine di causare molestie, Airbnb conviene che non cercherà, e con il presente rinuncia a tutti i diritti che possa avere ai sensi delle leggi applicabile o delle Norme AAA, di recuperare gli onorari e le spese legali qualora prevalga in arbitrato.
  9. Decisione dell’arbitro. La decisione dell’arbitro dovrà includere gli elementi essenziali e le conclusioni su cui si è fondata. Un provvedimento sul lodo arbitrale può essere emesso in qualunque tribunale con giurisdizione in materia. L’arbitro può concedere un rimedio dichiarativo o ingiuntivo solo su base individuale e unicamente nella misura necessaria a fornire il rimedio garantito dalla rivendicazione individuale dell’attore.
  10. Rinuncia al processo con giuria. L’utente e Airbnb riconoscono e accettano di rinunciare al loro rispettivo diritto a un processo con giuria per quanto riguarda tutte le Controversie arbitrabili.
  11. Divieto di azioni collettive o procedimenti rappresentativi. __L’utente e Airbnb riconoscono e convengono di rinunciare al loro rispettivo diritto di partecipare in qualità di ricorrente o come membro di una classe a qualsiasi eventuale class action o azione collettiva, arbitrato collettivo, azione collettiva nell’interesse pubblico o ad altre forme di procedimenti rappresentativi per quanto concerne tutte le Controversie. Inoltre, fatto salvo quanto diversamente concordato per iscritto tra l’utente e Airbnb, l’arbitro non potrà consolidare le richieste di più di una parte e non potrà comunque presiedere a qualunque forma di azione collettiva o procedimento rappresentativo. Laddove il presente comma sia ritenuto inapplicabile in merito a qualsivoglia Controversia, in tal caso la totalità della Convenzione di arbitrato sarà ritenuta nulla in relazione a tale controversia. _
  12. Clausola salvatoria. Fatto salvo quanto previsto nella Sezione X.11, nel caso in cui qualsiasi disposizione della presente Convenzione di arbitrato dovesse essere ritenuta illegale o inapplicabile, tale disposizione sarà eliminata e il resto della Convenzione di arbitrato rimarrà pienamente efficace e in vigore.
  13. Modifiche. Ferme restando le disposizioni della Sezione VII (“Modifica o risoluzione delle Condizioni della Garanzia dell’Host”), se Airbnb apporta delle modifiche alla Sezione X (“Risoluzione delle controversie e Convenzione di arbitrato”) dopo l’ultima data in cui l’utente ha accettato le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host (o ha accettato qualunque successiva modifica delle stesse), l’utente ha la facoltà di rifiutare tali modifiche dandocene avviso per iscritto (incluso via email) entro trenta (30) giorni dalla data in cui tale modifica è entrata in vigore, come indicato dalla data di “Ultimo aggiornamento” sopraindicata oppure dalla data dell’email inviata da Airbnb all’utente per notificare tale modifica. Rifiutando qualsivoglia modifica, l’utente accetta di risolvere mediante arbitrato qualunque Controversia tra l’utente stesso e Airbnb in conformità alle disposizioni della sezione “Risoluzione delle controversie e Convenzione di arbitrato” in vigore alla data in cui l’utente ha accettato per l’ultima volta le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host (o ha accettato qualunque successiva modifica delle stesse).
  14. Sopravvivenza di Termini. Fatto salvo per quanto previsto nella Sezione X.12 e soggetto alla Sezione 15.8 dei Termini di Airbnb, questa Sezione X sopravvivrà alla risoluzione delle presenti Condizioni della Garanzia dell’Host e continuerà ad applicarsi anche se l’utente cessa di usare la Piattaforma di Airbnb o elimina il suo Account Airbnb.

XI. Disposizioni generali

Indennizzo

Accetti di sollevare, difendere, indennizzare e tenere indenne Airbnb e le sue affiliate e consociate e i rispettivi funzionari, amministratori, dipendenti e agenti, da e contro qualsivoglia richiesta di risarcimento, responsabilità, danni, perdite e spese, ivi compresi, a titolo puramente esemplificativo, onorari legali e contabili, derivanti dalle Condizioni della garanzia dell’Host di Airbnb o correlati in qualsiasi modo alle stesse.

Qualora l’alloggio pubblicato come Alloggio Coperto non fosse di proprietà dell’utente ma fosse da questi locato, il paragrafo immediatamente precedente si applica specificatamente ad eventuali controversie che dovessero sorgere tra l’utente e l’Host dell’Alloggio. È di esclusiva competenza dell’utente ottenere il permesso del locatore di pubblicare l’alloggio presso Airbnb e agire nei limiti previsti da qualsiasi permesso concesso.

Intero Contratto

Le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host costituiscono l’intera ed esclusiva intesa tra Airbnb e l’utente relativamente alla Garanzia dell’Host di Airbnb e annullano e sostituiscono tutti gli accordi e le intese precedenti, sia verbali che scritti, tra Airbnb e l’utente riguardanti la Garanzia dell’Host di Airbnb.

Cessione

L’utente non può cedere o trasferire le presenti Condizioni della garanzia dell’Host di Airbnb, per effetto di legge o altrimenti, senza il previo consenso scritto di Airbnb. Qualsiasi tentativo da parte dell’utente di cedere o trasferire le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host di Airbnb in assenza di tale consenso sarà nullo e inefficace. Airbnb ha la facoltà di cedere o trasferire le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host di Airbnb a suo insindacabile giudizio e senza limitazioni di sorta. Il diritto dell’utente di risolvere il presente Contratto resta inalterato in qualsiasi momento. Fatto salvo quanto precedentemente indicato, le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host di Airbnb sono da intendersi vincolanti ed efficaci a favore delle parti, dei loro successori e aventi causa.

Avvisi

Salvo diversamente previsto, tutti gli avvisi o altre comunicazioni ai Membri consentiti o previsti dal presente Contratto, dovranno effettuarsi per iscritto e saranno inviati da Airbnb tramite e-mail, notifica sulla Piattaforma Airbnb o servizio di messaggistica (tra cui SMS e WeChat). Per quanto riguarda gli avvisi a Membri residenti al di fuori della Germania, si riterrà che la data di ricezione coincida con la data in cui Airbnb trasmette la notifica.

Legge applicabile e Foro competente

Le presenti Condizioni della Garanzia dell’Host saranno interpretate in conformità alla Sezione 21 dei Termini di Airbnb.

Inderogabilità e divisibilità

Il mancato esercizio da parte di Airbnb di qualunque diritto o disposizione delle presenti Condizioni della Garanzie dell’Host non costituirà una rinuncia all’esercizio futuro di tale diritto o disposizione. La rinuncia a tale diritto o disposizione sarà effettiva unicamente se effettuata per iscritto e firmata da un rappresentante opportunamente autorizzato di Airbnb. Fatto salvo quanto espressamente previsto nelle presenti Condizioni della Garanzia dell’Host, l’esercizio da parte di una delle parti di qualunque dei rimedi quivi previsti non pregiudicherà gli altri rimedi disponibili per tale parte ai sensi delle presenti Condizioni della Garanzia dell’Host o altrimenti. Qualora, per qualsivoglia ragione, un arbitro o un tribunale della giurisdizione competente ritenesse qualsiasi disposizione delle presenti Condizioni della Garanzia dell’Host nulla o inapplicabile, tale disposizione verrà applicata nella misura massima ammissibile e le altre disposizioni delle presenti Condizioni della Garanzia dell’Host resteranno pienamente efficaci e in vigore.

XII. Contattare Airbnb

In caso di domande riguardo alle presenti Condizioni della Garanzia dell’Host si prega di inviarci un’e-mail.