Vai al contenuto
    Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti
    Presentazione delle pratiche di sicurezza per l'emergenza COVID-19 di Airbnb

    Presentazione delle pratiche di sicurezza per l'emergenza COVID-19 di Airbnb

    I requisiti di sicurezza aggiornati per la community di Airbnb entrano in vigore il 12 ottobre.
    Da Airbnb, in data 6 ott 2020
    Video di 16 min.
    Ultimo aggiornamento: 15 ott 2020

    In breve

    • Condividiamo gli standard aggiornati per gli ospiti e discutiamo di ospitalità di qualità per far sì che tutti rispettino le aspettative della nostra community.

    • Stiamo anche introducendo nuove linee guida sulla sicurezza nella pandemia di COVID-19, che host e ospiti dovranno sottoscrivere a partire dal 12 ottobre

    Ciao a tutti,

    sono Catherine, Global Head of Hosting di Airbnb, e sono tornata per il mio quinto aggiornamento per gli host.

    A partire da agosto, quando abbiamo dato inizio a questi aggiornamenti, ci siamo concentrati sul ristabilire un rapporto più stretto tra i nostri dipendenti e gli host. Nel caso te li fossi persi, puoi trovare i miei video precedenti qui.

    Desidero ringraziare gli host che hanno condiviso con me le loro opinioni e domande durante i workshop, nei commenti e nelle email. I vostri messaggi ricchi di spunti ci aiutano a prendere le decisioni appropriate e apportare le modifiche necessarie.

    Nell'aggiornamento per gli host di oggi, vi parlerò degli standard per ospiti e host, nonché di alcuni requisiti di sicurezza aggiuntivi per tutti che stiamo introducendo su Airbnb a causa della pandemia di COVID-19.

    Standard aggiornati per gli ospiti

    Molti host mi hanno raccontato di essere preoccupati per i comportamenti di alcuni ospiti nei loro spazi. Pur essendo convinti che il problema riguardi solo una piccola percentuale di ospiti, crediamo anche che tutti loro debbano trattare te, i tuoi spazi e la tua comunità con rispetto.

    Per assicurarci che ciò accada, stiamo ampliando i nostri standard di affidabilità per gli ospiti, che includeranno nuovi criteri in 5 aree. Abbiamo creato questi standard basandoci direttamente sui suggerimenti dei nostri host. Ecco alcuni problemi che abbiamo affrontato:

    • Check-out posticipati non autorizzati.
    • Mancato rispetto degli orari di check-in.
    • Animali domestici non autorizzati (esclusi gli animali d'assistenza).
    • Interferenza o rimozione di dispositivi di sicurezza approvati.
    • Mancato rispetto delle regole della casa che riflettono i termini di Airbnb.

    Le nostre decisioni si basano sul lavoro dello scorso anno, quando abbiamo annunciato gli standard di affidabilità per gli ospiti. In precedenza quest'anno, abbiamo anche annunciato il divieto di organizzare feste in tutto il mondo. E dalla fine dell'anno scorso, abbiamo rimosso o sospeso circa 100.000 account che hanno violato i nostri termini e standard.

    Da qui alla fine dell'anno, investiremo nel miglioramento dei nostri sistemi e procedure. Tutto questo ci aiuterà a far rispettare i nostri standard, offrire tempi di risposta più rapidi e, in generale, responsabilizzare sempre di più gli ospiti.

    Ospitalità di qualità

    Grazie ai molti host che ho incontrato di recente durante i workshop a loro dedicati e nel Community Center, ho scoperto che per offrire un'ospitalità eccezionale servono 3 fattori: qualità, coinvolgimento e comunità, tutte caratteristiche che si basano sulla fiducia.

    Quando i viaggiatori hanno esperienze negative con i nostri host, è molto meno probabile che prenotino di nuovo su Airbnb. Questo può anche influenzare in negativo la reputazione degli host nelle loro comunità e perfino portare i governi a emanare normative locali più severe.

    Di recente abbiamo notato una serie di annunci non all'altezza delle nostre aspettative in termini di qualità. Così come rimuoviamo eventuali ospiti per tutelare la community di Airbnb, abbiamo deciso anche di sospendere o rimuovere gli annunci che sono fonte costante di problemi di una certa serietà o che ricevono regolarmente recensioni con valutazioni basse e non sono in grado di soddisfare le aspettative degli ospiti.

    Anche se i fattori che rendono di qualità un alloggio sono molti, ci sono diversi segnali che ci permettono di riconoscere una buona ospitalità, come ad esempio:

    • l'accuratezza della descrizione del tuo annuncio e delle tue foto
    • la tua affidabilità come host
    • la tua reattività
    • le tue valutazioni
    • il rispetto degli standard della community

    Nella maggior parte dei casi, gli host con annunci interessati sono già stati avvisati. Abbiamo anche ideato una procedura di ricorso per aiutare a risolvere eventuali problemi.

    Requisiti aggiornati per la pandemia di COVID-19

    A partire da giugno, quasi 1,5 milioni di annunci hanno aderito al protocollo avanzato di pulizia di Airbnb. Questi alloggi sono i più popolari su Airbnb e hanno ricevuto un numero di prenotazioni più di tre volte superiore rispetto a quelli che non l'hanno sottoscritto.*

    Alcuni host ci hanno chiesto di semplificare e chiarire il processo, e quindi stiamo mettendo a disposizione nuove risorse e strumenti per semplificare l'apprendimento e l'implementazione del nostro modello in 5 fasi.

    Questi passaggi includono:

    1. Preparare e arieggiare lo spazio.
    2. Pulire ogni stanza.
    3. Igienizzare le superfici.
    4. Controllare ogni stanza.
    5. Riassettare lo spazio per l'ospite successivo.

    Seguendo l'evolversi dei dati scientifici, continueremo ad adattare le nostre contromisure, nell'ambito dell'impegno collettivo per garantire la sicurezza della nostra community durante la pandemia di COVID-19. A partire dal 12 ottobre:

    • Gli host che offrono alloggi** hanno tempo fino al 20 novembre per sottoscrivere il protocollo di pulizia in 5 fasi.
    • Tutti gli ospiti e host sono tenuti a indossare le mascherine e a rispettare il distanziamento sociale quando interagiscono tra loro.

    A partire dalla prossima settimana, gli host che offrono alloggi troveranno nell'app o sulla scrivania una comunicazione che spiegherà il processo avanzato di pulizia in 5 fasi e una pagina dove dichiarare che rispettano i requisiti di sicurezza per l'emergenza COVID-19. Se non avrai confermato di rispettare questi requisiti entro il 20 novembre, il tuo account potrebbe essere soggetto ad avvisi, a sospensioni e, in alcuni casi, alla rimozione da Airbnb.

    Attenzione: se hai già aderito al protocollo avanzato di pulizia, non dovrai fare altro che seguire una rapida procedura e accettare di indossare la mascherina e praticare il distanziamento sociale. Anche i nuovi host saranno tenuti a sottoscrivere queste linee guida sulla sicurezza.

    Se offri un'Esperienza Airbnb in un paese o in una regione in cui sono ripartite le Esperienze di persona, abbiamo creato un insieme di linee guida per la pulizia e requisiti e consigli in materia di salute e sicurezza apposta per te.

    Più risorse per la pulizia

    Per aiutarti a comprendere meglio questi requisiti, abbiamo ampliato i nostri articoli sulla pulizia nel Centro Risorse con:

    Un grazie a tutti i nostri host per il feedback che hanno condiviso con noi. Tornerò tra qualche settimana per annunciare nuove entusiasmanti funzionalità e termini durante un altro Aggiornamento per gli host.

    Nel frattempo, puoi sempre taggarmi direttamente sul Community Center: @Catherine-Powell. Apprezziamo molto il tuo feedback, che è fondamentale per tutto quello che facciamo.

    *Sulla base dei dati interni di Airbnb tra il 18 giugno e il 30 settembre 2020

    **Esclusi gli host che offrono alloggi nella Cina continentale

    Le informazioni contenute in questo articolo potrebbero essere cambiate dalla data di pubblicazione.

    In breve

    • Condividiamo gli standard aggiornati per gli ospiti e discutiamo di ospitalità di qualità per far sì che tutti rispettino le aspettative della nostra community.

    • Stiamo anche introducendo nuove linee guida sulla sicurezza nella pandemia di COVID-19, che host e ospiti dovranno sottoscrivere a partire dal 12 ottobre

    Airbnb
    6 ott 2020
    È stato utile?