East Village

Librerie indipendenti, caffè, bar, club e cultura bohémien in uno dei quartieri laid-back preferiti di New York.

L’East Village è un concentrato del meglio del meglio di New York: qui ogni libreria, café, galleria o club è unico e inimitabile. Se siete esigenti, avrete pane per i vostri denti. In questo quartiere troverete di tutto, e a tutte le ore: anche artisti e perditempo con cui scambiare due chiacchiere alle quattro del mattino. D’altronde, se c’è un posto a New York famoso per la sua atmosfera rilassata, questo è proprio l’East Village.

Visualizza alloggi dove soggiornare Salva questo quartiere

Mappa

East Village è all'interno di Manhattan e confina con Flatiron District, Kips Bay, Alphabet City, Lower East Side, Noho, Greenwich Village, Soho, Nolita, Union Square e Gramercy Park

JFK Airport: 30 minuti in taxi senza traffico
LaGuardia Airport: 20 minuti in taxi senza traffico
Times Square: 23 minuti in metro
Wall Street / Financial District: 22 minuti in metro

  • Muoversi con i mezzi pubblici è Facile
  • Muoversi in auto è Difficile

Il quartiere di Manhattan che più si avvicina a Williamsburg

street art container east village tam63

Dalla testa ai piedi, dalle bici agli skate, dalle strade ai marciapiedi: l'East Village asseconda i gusti più trendy e gli atteggiamenti più esuberanti.

zebra leggings sidewalk scene tam53
guitar case sidewalk chatting tam30
nyc bagel cafe rays pizza skateboarder tam48
teenage boys dyed hair yp0021
fdny light pole nyc 44tam
stoop eating nyc tam17

Nell'East Village lo street style è più di un concetto, è una cultura.

east village resident earphones yp009
crosswalk manhattan tam50
manhattan street median yp002
east village shoppers tam57
yellow scooter empire state tam28

Dal tramonto all'alba, e poi ancora fino al tramonto

nyc webster hall tam34

Musica lounge o dal vivo, esibizioni e cocktail - l'East Village invita ad arrivare presto e rimanere fino a tardi.

nyc orpheum stomp tam20
east village movie theater tam29
upcoming events webster hall tam33
nyc karaoke korean tam54

Un quartiere che offre tutto quello che si può desiderare, in cui le notti sono lunghe e le opportunità per svagarsi infinite.

new york nighttime street lights tam07
happy hour two for one new york yp0037
manhattan pizza wine dinner yp0040

Nell'East Village si trova ogni tipo di cibo

ny village outdoor seating sidewalk tam65

Dal cappuccino della mattina agli shake della tarda notte, l'East Village è un tripudio di pizze al taglio, gustosi piatti da dividere e bar con ottimo caffè macinato sul momento.

east village krust one dollar slices tam03
artichoke pizza nyc tam01
smac nyc macaroni cheese tam27
new york city japadog tam56
east village st marks hotel tam47
new york mud truck coffee tam39
nyc veniero pasticceria yp006

Rustiche dimore e palazzoni multipiano: è l'East Village

east village neighborhood streets tam23
nighttime apartment building manhattan tam05
east village residents tam25
east village historic apartments tam68
east village intersection stoplight yp0029
second ave st marks place tam60

Vecchie tradizioni e idee contemporanee fra i marciapiedi dell'East Village.

east village contemporary architecture tam49

Fotografia

Airbnb ha collaborato con fotografi locali per catturare lo spirito dei quartieri in giro per il mondo. La fotografia su questa pagina include il lavoro di:

Youngna Park

Guarda il sito web

Youngna Park è una fotografa e produttrice multimediale di base a Greenpoint, Brooklyn. Nel 2011 ha coprodotto il lungometraggio musicale di danza "Girl Walk // All Day" insieme al marito Jacob Krupnick, suo collega fotografo presso Airbnb. La sua fotografia è intrecciata con le narrazioni della vita quotidiana, e fortemente influenzata dalla relazione fra la natura e gli spazi urbani. Fare scatti per Airbnb le ha fatto ricordare quanto possa essere meraviglioso e "serendipitoso" vagare per NYC.
Kenn Tam è un fotografo canadese che vive e lavora a Manhattan, New York, specializzato in ritratti e street photography. E sì, era quel ragazzo che nell'annuario delle scuole superiori aveva lenti di 50mm al posto della faccia.