Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Ecco 5 consigli da seguire per accogliere al meglio gli ospiti con esigenze di accessibilità

    Rendi lo spazio appetibile a un maggior numero di ospiti seguendo questi semplici passi.
    Da Airbnb, in data 7 apr 2021
    Lettura di 3 min.
    Ultimo aggiornamento: 14 mag 2021

    In breve

    • Ricollocare i mobili per ampliare i passaggi può aiutare gli ospiti con esigenze di accessibilità a spostarsi nel tuo spazio

    • Utilizza uno smartphone per immortalare le caratteristiche di accessibilità del tuo alloggio

    • Aggiungere caratteristiche di accessibilità consente a più ospiti di trovare il tuo annuncio

    Sono molti i viaggiatori con esigenze di accessibilità specifiche. Non solo le persone con mobilità ridotta, ma anche gli anziani, le famiglie con bimbi piccoli (e passeggini al seguito) e altri ancora. Ecco 5 suggerimenti che puoi seguire per creare uno spazio accogliente da prenotare in tutta tranquillità:

    Aggiungi le caratteristiche di accessibilità al tuo annuncio

    Alcuni ospiti cercano specificamente alloggi con caratteristiche di accessibilità. Se il tuo spazio include uno dei seguenti elementi, chiarirlo nel tuo annuncio può aiutarti a distinguerti dagli altri:

    • Un vialetto senza gradini che conduce all'ingresso dello spazio
    • Dei percorsi esterni ben illuminati che conducono all'ingresso principale
    • Un ingresso ampio
    • Un accesso privo di scale o gradini
    • Un posto auto per disabili
    • Una doccia senza gradini
    • Dei maniglioni fissi in corrispondenza di servizi igienici e/o doccia
    • Un sedile per doccia o vasca dedicato alle persone con mobilità ridotta

    Scopri di più su come aggiungere le caratteristiche di accessibilità al tuo annuncio

    Utilizza le foto per evidenziare le caratteristiche di accessibilità del tuo alloggio

    "In qualità di viaggiatore appassionato affetto da atrofia muscolare spinale, so che un'immagine può essere fondamentale nella valutazione di uno spazio adatto alle mie esigenze," spiega Srin Madipalli, consulente per l'accessibilità di Airbnb.

    Fortunatamente, non serve un fotografo professionista per mettere in evidenza le caratteristiche di accessibilità di un alloggio. È possibile immortalare rapidamente docce senza gradini, rampe e molto altro ancora utilizzando un semplice smartphone.

    Può essere utile includere un metro nelle immagini, per mostrare agli ospiti la larghezza di porte o corridoi. Questo può essere particolarmente comodo per gli ospiti che utilizzano sedie a rotelle o altri dispositivi per la mobilità.

    Airbnb considera ampia una porta che misura almeno 81 centimetri.

    Leggi i consigli per fotografare adeguatamente le caratteristiche di accessibilità

    Comunica in modo trasparente e aperto con i tuoi ospiti

    Porre qualche domanda ai potenziali ospiti prima che prenotino ti consente di decidere assieme a loro se il tuo spazio è adatto alle loro esigenze.

    Ad esempio, potresti chiedere: "Hai qualche domanda specifica relativa all'alloggio?" e "C'è qualcosa che posso fare per rendere il tuo soggiorno più confortevole?".

    Porre domande premurose può fare la differenza, e consentire all'ospite di prenotare con tranquillità.

    Scopri come programmare i messaggi

    Predisponi con cura il tuo spazio

    Prima che arrivi un ospite con esigenze di accessibilità, pensa a cosa puoi fare per facilitare ancora di più i suoi spostamenti in casa. Ecco alcune idee:

    • Sposta mobili come sedie, tavoli e ottomane per creare passaggi più ampi nelle aree giorno
    • Facilita l'accesso alle prese di corrente
    • Colloca oggetti di uso comune come asciugamani e piatti in punti più facili da raggiungere

    Scopri come rendere più accessibile il tuo alloggio

    Crea una guida inclusiva e coinvolgente

    Con la guida puoi fornire consigli agli ospiti e mettere in mostra il tuo senso di ospitalità e le bellezze della tua città. Quando aggiungi consigli relativi a ristoranti, punti d'interesse e attività all'aperto, prova a metterti nei panni di un viaggiatore con esigenze di accessibilità.

    Ad esempio, puoi identificare i ristoranti dotati di rampe, elencare eventuali vie di accesso asfaltate e segnalare i musei che dispongono di un ampio parcheggio vicino all'ingresso.

    Incorporando questi consigli nella tua attività di host, puoi contribuire a rendere il tuo spazio attraente per un pubblico più vasto e creare un mondo in cui tutti possano sentirsi a casa.

    In breve

    • Ricollocare i mobili per ampliare i passaggi può aiutare gli ospiti con esigenze di accessibilità a spostarsi nel tuo spazio

    • Utilizza uno smartphone per immortalare le caratteristiche di accessibilità del tuo alloggio

    • Aggiungere caratteristiche di accessibilità consente a più ospiti di trovare il tuo annuncio
    Airbnb
    7 apr 2021
    È stato utile?