Vai al contenuto

Attività a Lake Maggiore

I consigli migliori della gente del luogo

Dalle visite turistiche ai tesori nascosti, scopri cosa rende unica la città con l'aiuto delle persone del luogo che la conoscono meglio.
Archipelago
“Tour con il battello che vi porterà a scoprire le 3 isole con i loro splendidi giardini e palazzi storici. Da non perdere assolutamente!”
  • Consigliato da 86 persone del luogo
Giardino
“Incastonati, come un gioiello, sulle rive nord occidentali del Lago Maggiore, tra Pallanza e Intra, si trovano i giardini di Villa Taranto, sicuramente una delle più belle attrazioni del Piemonte. Nel 2014, Villa Taranto è stata eletta dal sito Buzzfeed come il giardino più bello del mondo, superando famosissimi luoghi come Versailles (Parigi, FR), Mottisfont Abbey Rose Gardens (Humpshire, UK) e i Gardens at the Cloisters (New York, USA). Con l’arrivo della primavera questi giardini terrazzati, che occupano una superficie di 16 ettari, sbocciano e riaprono al pubblico per lasciarsi ammirare in tutto il loro splendore. La storia di questi meravigliosi giardini e della sua villa è legata indissolubilmente alla figura di Neil Boyd Watson McEacharn, un capitano di origine scozzese, amante della botanica e del Bel Paese. Nel 1931, il Capitano McEacharn decise di comprare la proprietà dalla Marchesa di Sant’Elia per trasformarla in un giardino all’inglese, situato in una parte d’Italia che gli ricordava la sua terra d’origine, la Scozia. McEacharn fece diventare il giardino una vera e propria opera d’arte con migliaia di piante e fiori provenienti da ogni parte del mondo. Alcuni esemplari sono molto rari ed impreziosiscono questa “galleria d’arte botanica” che, ogni primavera, offre uno spettacolo unico e suggestivo. Il nome “Villa Taranto” venne dato dallo stesso capitano in onore di un suo antenato, Étienne Jacques Joseph Alexandre Macdonald, nominato duca di Taranto da Napoleone. All’interno dei giardini si trova una villa, costruita nel 1875 su progetto dell’architetto ticinese Augusto Guidin. La villa purtroppo non è visitabile in quanto sede, dal 1996, della prefettura della provincia di Verbano Cusio Ossola. Si può invece visitare il bellissimo edificio dell’Erbario, l’ex portineria di gusto eclettico dove sono esposti preziosi e raffinati “quadri naturali”. Da non perdere assolutamente, durante la vostra visita a Villa Taranto, sono: il Viale delle Conifere (incredibile sequenza compatta di esemplari di conifere molto rari e provenienti da tutto il mondo), la Fontana dei Putti (chiamata così per le sculture che l’adornano e che in primavera è circondata da splendide fioriture), il Labirinto delle Dahlie (con oltre 1700 piante in fioritura), il Mausoleo (dove è sepolto, per suo desiderio, l’artefice di questo meraviglioso giardino) e poi ancora le serre, i giardini terrazzati con i loro giochi d’acqua e tanto altro ancora. Se non siete ancora stati a Villa Taranto per ammirare i suoi meravigliosi giardini, vera e propria opera d’arte a cielo aperto, dovete assolutamente farci un salto. Da non perdere la settimana del tulipano.”
  • Consigliato da 84 persone del luogo
Sito storico
“Posto incantevole!!una full immersion nel medioevo!! vista e luogo spettacolare.”
  • Consigliato da 82 persone del luogo
Wedding Hall
“a pochi minuti d' auto si raggiunge il fantastico lago Maggiore, dove poter pranzare vista lago le specialità locali. a few minutes drive takes you to the fantastic Lake Maggiore, where you can dine overlooking the lake with local specialties.”
  • Consigliato da 48 persone del luogo
Island
“Celebre nel mondo il giardino barocca all’italiana dell’Isola Bella, dove statue e decori architettonici si alternano a geometrie e preziosità botaniche. A fare da sipario, una grande canfora che da duecento anni accoglie i visitatori. Obelischi e fontane stupiscono ad ogni angolo il visitatore, che percorrendo i viali del giardino potrà salire fino alla grande terrazza, vera plancia di comando dell’isola, da cui ammirare la distesa del lago Maggiore e l’incanto di questo scrigno forgiato dall’uomo.”
  • Consigliato da 52 persone del luogo
Natural Feature
“Immerse nelle acque del Verbano, protette dalla catena alpina e ricche di sole, le Isole di Brissago godono di un clima particolarmente mite. È un clima a tutti gli effetti subtropicale. IL GIARDINO Nel giardino sono coltivate circa 2000 specie di piante provenienti dalle principali aree a clima mediterraneo (bacino mediterraneo, Cile, Sud Africa, SO Australia e California) e dalle aree a clima subtropicale umido (in particolare dall'Asia, ma anche N e & S America e Oceania).”
  • Consigliato da 19 persone del luogo
Sito storico
“testimonianze eccezionali di creatività artistica ispirate in ambito religioso”
  • Consigliato da 37 persone del luogo
Nature
“Perfettamente visibile dal nostro giardino non potete mancare una visita alla Rocca di Angera sul versante lombardo del lago, raggiungibile o in auto o in battello con una piccola salita a piedi. All'interno oltre alle sale è possibile visitare la collezione storica di bambole e giochi.”
  • Consigliato da 20 persone del luogo
Island
“L'Isola dei Pescatori, detta anche Isola Superiore per la posizione più a nord rispetto alle altre isole del golfo, è sicuramente la più pittoresca delle Isole Borromee, nonché l'unica a essere stabilmente abitata. Il suo piccolo e antico borgo si caratterizza per gli stretti vicoli su cui spiccano le tipiche abitazioni a più piani, con lunghi balconi adibiti all'essiccamento del pesce; gli abitanti dell'isola vivono, infatti, principalmente di pesca e di turismo. Il suo inconfondibile e suggestivo profilo è contraddistinto dall'aguzzo campanile della Chiesa di San Vittore che spunta sui tetti rossi delle case e la sua riva è sempre occupata dalle piccole barche dei suoi cinquanta residenti. La suggestione aumenta alla sera, quando l'intera isola viene avvolta da un'armoniosa illuminazione che la trasforma in un vero e proprio quadro vivente, specchiato nelle docili acque del Lago Maggiore. Sull'isola si trovano negozietti tipici e rinomati ristoranti dove è possibile gustare piatti a base di pesce appena pescato, tradizione che perdura nel tempo e che non cessa di deliziare i palati di personaggi famosi e non solo. A questo proposito vale la pena ricordare l'aneddoto che nel 1935 vide Mussolini e gli altri protagonisti della Conferenza di Stresa optare per un fuoriprogramma sull'isola, attratti dal desiderio di gustarne il piatto più celebre, il pesce persico. Giunti sull'isola è impossibile non visitare la Chiesa di San Vittore, eletta a monumento nazionale, che conserva tuttora l'originario abside con finestre monofore risalente al sec. XI. Al suo interno è conservato un affresco cinquecentesco raffigurante Sant'Agata, oltre ad alcune tele seicentesche e ai busti in legno degli apostoli Pietro e Andrea, patroni dei pescatori. Abitata da almeno 700 anni l'isola, d'estate gode di una grande affluenza di visitatori che passeggiano nei vicoli e comprano oggetti di artigianato locale nel piccolo e caratteristico mercatino. Famosa a Ferragosto è la processione della statua della vergine Maria su una barca intorno alle isole, circondata da numerosi natanti di turisti e di abitanti della zona.”
  • Consigliato da 34 persone del luogo
Island
“Il giardino all’inglese Con i suoi otto ettari di estensione è la più grande delle Isole Borromee. Il patrimonio botanico e la forte impronta esotica l’hanno resa il luogo più voluttuoso visto al mondo (cit. Gustave Flaubert). L’attuale parco botanico all’inglese è stato realizzato ai primi dell’Ottocento, e da allora trovano dimora piante e fiori portati da viaggi lontani e acclimatate grazie alle dolci e favorevoli temperature. ”
  • Consigliato da 25 persone del luogo
Museo d'arte
“Una villa settecentesca che spalanca le finestre su un magnifico giardino all’italiana e ospita una collezione di arte contemporanea americana tra le più conosciute al mondo, oltre a mostre di respiro internazionale. Nota in tutto il mondo come centro d’arte contemporanea, ha origini che risalgono al Settecento. La dimora assunse una nuova destinazione quando il conte Giuseppe Panza dagli anni ’50 iniziò a creare una collezione d’arte del XX secolo, divenuta nel tempo nota in tutto il mondo.”
  • Consigliato da 23 persone del luogo
Pool
“Oltre ad offrire una vista sul lago bellissima, spazi dove poter fare un bagno o prendere il sole in tutta libertà, sono presenti strutture dedicate alla ricezione del cliente, con ristorazione e bar. Piscine e giochi di svago per bambini ed adulti. E' inclusa la Spa, aperta tutti i giorni, dove si può immergersi nelle acque termali saline, usufruire sauna e bagno turco e considerare un massaggio per alleviare le tensioni.”
  • Consigliato da 19 persone del luogo
Nature
“A soli 2 km dal centro di Arona si trova la collina di San Carlo Borromeo con la statua del Santo alta 35 metri. Terrazza panoramica ai piedi della statua e possibilità di raggiungere la testa attraverso una scaletta interna per poter godere di un panorama impagabile sul lago.”
  • Consigliato da 22 persone del luogo
Travel Agency
“Da la possibilità di librarsi in volo per oltre due chilometri mozzafiato sulle montagne del Lago Maggiore”
  • Consigliato da 12 persone del luogo
Parco
“Luogo ideale per una gita all'aria aperta con tutta la famiglia, Villa Pallavicino, a Stresa, offre uno dei panorami più celebri di tutto il lago”
  • Consigliato da 23 persone del luogo
Museum
“Punto di riferimento per l'arte della nostra città, propone una vasta selezione di opere dello scultore Paolo Troubetzkoy oltre che alcune esibizioni temporanee. ”
  • Consigliato da 22 persone del luogo

I migliori ristoranti

Pool
“Oltre ad offrire una vista sul lago bellissima, spazi dove poter fare un bagno o prendere il sole in tutta libertà, sono presenti strutture dedicate alla ricezione del cliente, con ristorazione e bar. Piscine e giochi di svago per bambini ed adulti. E' inclusa la Spa, aperta tutti i giorni, dove si può immergersi nelle acque termali saline, usufruire sauna e bagno turco e considerare un massaggio per alleviare le tensioni.”
  • Consigliato da 19 persone del luogo
Ristorante italiano
“Ristorante informale di qualità con vista strepitosa sulle Isole e sul Lago Maggiore. Una bella selezione di formaggi ,affettati e vini. Molto piacevole sia a pranzo che a cena. Da marzo, se il tempo lo consente, si può mangiare sulla terrazza contemplando il panorama. Consiglio la prenotazione”
  • Consigliato da 23 persone del luogo
Ristorante
“A classic for your lunch or dinner at the piazza in Ascona, with one of the most beautiful views of Lago Maggiore”
  • Consigliato da 17 persone del luogo
Pub
“IL LIDO E' CIRCONDATO DA UN'AMPIA SPIAGGIA, COMPLETA DI SDRAIO E OMBRELLONI, UN BAR APERTO SIN DALLE PRIME ORE DEL MATTINO E UN RISTORANTE. Per chi vuole comodità e una spiaggia attrezzata”
  • Consigliato da 7 persone del luogo
Ristorante
“Modern cuisine restaurant. Excellent sushi in the evening only. Booking recommended”
  • Consigliato da 7 persone del luogo
Pizzeria
“Ottima pizzeria per godere di una atmosfera tipica italiana. Necessita prenotazione.”
  • Consigliato da 9 persone del luogo
Lounge
  • Consigliato da 1 persona del luogo
Night Club
“Il Beach ad Ascona si trova in zona lago ed`è un buon luogo dove gustarsi una bibita fresca in buona compagnia.”
  • Consigliato da 5 persone del luogo

Scopri Lake Maggiore

Esplora altro su Airbnb