Italia centrale
Stiamo richiedendo la collaborazione dei nostri host per offrire il proprio aiuto agli sfollati sopravvissuti al devastante terremoto nell'Italia centrale.
Se hai la possibilità di ospitare nella zona indicata sulla mappa, per favore prendi in considerazione di mettere a disposizione la tua casa.
Gli host nella regione indicata stanno mettendo a disposizione le loro case gratuitamente.
Gli host nelle regioni indicate stanno mettendo a disposizione le loro case gratuitamente dal 23 agosto 2016 al 11 settembre 2016 per i seguenti gruppi:
  • Sfollati
  • Dona un po' di sollievo agli operatori nelle situazioni di emergenza
Unisciti alla community di 100+ host che hanno messo a disposizione gratuitamente le loro case per la causa sfollati.
Valentina
Andrea
Marco
Daniele
Mimma
Stefan
Manuela
Marco
Marco & Francesca
Filippo
Fabrizio
Marvin
Lavinia
Giorgio
Nadia
Sandra
Eliano
Susanna
Manuel
Francesca
Maria Novella
Andrea
Martina
Jacopo
Chiara
Maria Adele
Joy
Pierluigi
Massimiliano
Emanuele
+ 105 altri host del posto
Gli host nella regione indicata stanno mettendo a disposizione le loro case gratuitamente.
Iniziamo
Unisciti a migliaia di altri host benefattori.
1
Unisciti alla community
Inizia creando un account Airbnb verificato o, per gli utenti esistenti, registrati.
2
Registra la tua casa
Se sei già un host di Airbnb, scegli un annuncio esistente o creane uno specificamente per la causa che preferisci.
3
Aiuta chi ha bisogno
Una volta che la tua casa è stata registrata, le agenzie partner e i possessori di account verificati potranno inviare richieste per rimanere nel tuo alloggio.
I dettagli
Perché alcune persone mettono a disposizione gratuitamente casa propria?
Come funziona per gli host?
Gli host come possono riconoscere gli ospiti sfollati?
Come funziona per gli ospiti?
Gli host offrono gratuitamente tutti i soggiorni?
Come viene stabilita la disponibilità?
Chi può vedere e prenotare le case su questa piattaforma?
Hai altre domande?
Scopri di più sulle altre cause sostenute attivamente dalla nostra community.