Vai al contenuto
National Park

Parco nazionale della Sila

Consigliato da 32 persone del luogo
Informazioni su questo luogo
Il Parco nazionale della Sila è un parco nazionale, il terzo per ordine cronologico ad essere stato fondato in Calabria dopo il Parco nazionale del Pollino ed il Parco nazionale dell'Aspromonte.
Fornito da Foursquare

Consigli della gente del posto

Erika
Erika
August 22, 2019
Nel cuore della Calabria, a soli 1h33 di auto, si trova il Parco nazionale della Sila che si offre ai turisti come luogo affascinante, ricco di itinerari suggestivi e paesaggi emozionanti, montagne e valli incantate, piante spettacolari e una grande varietà di animali. Il parco custodisce al suo…
Elvira
Elvira
June 25, 2019
Nel cuore della Calabria, il Parco nazionale della Sila si offre ai turisti come luogo affascinante, ricco di itinerari suggestivi e paesaggi emozionanti, montagne e valli incantate, piante spettacolari e una grande varietà di animali. Il parco custodisce al suo interno uno dei più significativi…
Eleonora
Eleonora
August 4, 2018
Il Parco offre un'area naturalistica e un'oasi faunistica splendida, dove trascorrere la giornata, effettuando escursioni, trekking e pic-nic.
Marina
Marina
July 19, 2018
Boschi centenari di varie specie di lberi fruibili in comde passeggiate, ruscelli scorci e viste mozzafiato.
Daniela
Daniela
June 2, 2018
Da scoprire facendo trekking (strepitoso), o facendo passeggiate a cavallo o canoa... escursione indispensabile. Offerta gastronomica ottima!

Altri luoghi consigliati dalla gente del posto

Establishment
“E' possibile camminare all' interno della fortezza e gustarsi alcune viste panoramiche invidiabili. Inoltre di fianco al castello è presente un Museo visitabile ad un prezzo irrisorio.”
  • Consigliato da 3 persone del luogo
Ristorante
“Ottima la carne, buonissimi i primi piatti, servizio veloce e cordiale. Consiglio cena da Pagus e poi proseguire verso Le castella per una passeggiata”
  • Consigliato da 1 persona del luogo
Parco
“Di notevole valore escursionistico e paesaggistico la Riserva Naturale Regionale delle Valli Cupe con i suoi canyon, monoliti, alberi secolari e le cascate dei fiumi Campanaro e Crocchio. Il Canyon Valli Cupe unico in Europa nel suo genere e custodisce la rarissima felce bulbifera.Gli altri canyon sono Melissano, Inferno, Gole del Crocchio, Catoie-Barbaro e Raga. Il monolito più importante è dopo Pietra Aggiallu alto circa 18 metri è quello di Misorbo . Gli alberi secolari sono il Gigante Buono di quasi 9 metri di circonferenza, il Gigante Greco e i Giganti di Cavallopoli . Tra le innumerevoli cascate si annoverano le cascate Campanaro, Rupe, Allori, Salice, Muschi, Chiusa, Chiusetta, Rovetto, San Basile, Crocchio, Cavallopoli e quella dell'Inferno che con le sue profonde gole e i suoi vetusti platani orientali è ritenuta una delle più suggestive. Tra le emergenze storico-archeologiche si ricordano il Monastero dei santi Tre Fanciulli e l'antica città di Barbaro di antichissima fondazione e legata al Paldino Orlando e a tutto il ciclo carolingio.”
  • Consigliato da 9 persone del luogo
Ristorante italiano
Posizione
Lorica di San Giovanni in Fiore, 87055
Telefono0984 76760
Sito webparcosila.it