Vai al contenuto

Best things to do in Trentino-South Tyrol

Science Museum
“Uno dei migliori musei d'europa. Progettato dal famoso architetto Renzo Piano è il luogo ideale dove genitori e figli possono scoprire la scienza.”
69consigli per questa zona
Museo d'arte
“il MART E' uno dei più importanti musei europei di arte moderna e contemporanea . Il Mart opera oggi in tre luoghi distinti: a Rovereto la sede principale del Museo in corso Bettini (nell'ampio complesso architettonico inaugurato nel 2002 su progetto di Mario Botta e Giulio Andreolli) e la Casa d'Arte Futurista Depero, e a Trento la Galleria civica. ”
36consigli per questa zona
Castello
“MUSE museo di scienze naturali Duomo Chiesa di Santa Maria Chiesa di San Pietro via Belenzani Museo Diocesano Palazzo delle Albere ”
32consigli per questa zona
Public Art
“Dove Arte e Natura trovano un punto di incontro.....la sinfonia degli artisti di tutto il mondo trova spazio in opere eseguite con materiali naturali che finito il loro corso ritornano nell'essenza di madre natura. ”
24consigli per questa zona
History Museum
“Ötzi – L'uomo di Ghiaccio ”L’Uomo venuto dal ghiaccio” esposto al Museo Archeologico dell’Alto Adige di Bolzano è una delle mummie più famose e importanti del mondo. La mostra permanente del Museo Archeologico dell'Alto Adige è incentrata su Ötzi, l'Uomo venuto dal ghiaccio e si estende su tre piani. L'ultimo piano del museo è dedicato a diversi temi dell'archeologia e ospiterà di volta in volta mostre temporanee. www.iceman.it tel: 0471 320100”
24consigli per questa zona
Sito storico
“Castello scaligero di Malcesine. Raggiungibile da Gargnano con il battello/aliscafo della navigarda. Nelle vicinanze funivia per salire sul Monte Baldo”
6consigli per questa zona
Museum
“Scoprire tutti i segreti sulla Grande Guerra in Marmolada, il museo più alto d'Europa.”
5consigli per questa zona
Museum
“Il museo Antonio Canova (1757-1822) comprende: la casa Natale del più grande artista neoclassico, ove sono esposte le sue opere da pittore e vari cimeli personali; la Gipsoteca costituita dal patrimonio dei bozzetti, modelli e calchi (in gesso) di tutte le oltre 200 sue opere da scultore, trasferiti dal suo atelier romano dopo la morte. Nel 1957, alcune opere canoviane trovarono una più adeguata sistemazione grazie ad un nuovo edificio, costruito dall'architetto veneziano Carlo Scarpa valorizzandole in maniera magistrale.”
22consigli per questa zona
History Museum
“Puoi vedere lo scheletro dell'uomo di Mondeval; il calco delle Orme dei dinosauri sul Pelmetto, Libri e pergamene antichi, ecc.”
3consigli per questa zona
Museum
“Il museo italiano sulla prima guerra mondiale con il più alto numero di reperti bellici al mondo.”
14consigli per questa zona
Museum
“Non è un museo nel senso classico, è un viaggio nella preistoria quando circa 3500 anni fa i primi abitanti della valle vivevano sulle rive del Lago di Ledro ... e si godevano il meraviglioso panorama!”
7consigli per questa zona
Museum
“tutto da vedere ed ascolate .. situato all' interno del Castell Firmiano ,, è una rappresentazione delle avventure di Reinhold Messner ”
6consigli per questa zona
Museum
“centro culturale che offre oltre alla pinacoteca e al museo del territorio anche molte mostre interessanti mostre temporanee. Sempre interessante in ogni periodo dell'anno, si trasforma a dicembre nella casa di Babbo Natale. Ottima l'offerta culturale, da concerti a teatro a cinema.”
12consigli per questa zona
Museum
“Museo dedicato a Fortunato Depero, il famoso artista futurista roveretano. ”
8consigli per questa zona
Museum
“Il più celebre della catena degli MMM - Messner Mountain Museums, i musei dedicati all'alpinismo fondati da Reinhold Messner. Quello di Plan de Corones merita una visita poiché progettato da Zaha Hadid in un punto panoramico e strategico aggettante sull'intero arco alpino. Località deliziosa raggiungibile in macchina in brevissimo tempo.”
7consigli per questa zona
Castello
“Arroccato sul dosso che domina l'abitato di Stenico, il castello conserva ancora il suo aspetto imponente e massiccio di edificio fortificato. Al suo interno l'eleganza degli ambienti e la raffinatezza di affreschi e sculutre rivelano la destinazione a residenza estiva del principe e vescovo di Trento.”
13consigli per questa zona