Vai al contenuto

Parchi e natura a Ticino

Giardino
“Giardini Botanici di Villa Taranto L’origine dei Giardini Botanici di Villa Taranto, che sorgono in Pallanza su di un’area di circa 16 ettari, sulle falde settentrionali del promontorio della Castagnola, risale al 1931, quando il Cap. Neil McEacharn ne acquistò la proprietà con lo scopo di farne uno dei complessi botanici fra i migliori del mondo. Molte migliaia di piante, importate da ogni parte del mondo, e collezioni rarissime, alcune delle quali uniche in Europa ed acclimatate dopo lungo lavoro, sono state disposte con senso d’arte in una cornice di bellezza, fra lago e Monti. www.villataranto.it Villa Taranto Botanical Gardens The origin of the Botanical Gardens of Villa Taranto, which rise in Pallanza on an area of ​​about 16 hectares, on the northern slopes of the Castagnola promontory, dates back to 1931, when Cap. Neil McEacharn bought the property for the purpose of make it one of the best botanical complexes in the world. Many thousands of plants, imported from all over the world, and very rare collections, some of which are unique in Europe and acclimatized after long work, have been arranged with a sense of art in a frame of beauty, between lake and Monti. www.villataranto.it”
80consigli per questa zona
Parco
“www.swissminiatur.ch/swissminiatur/en/ If you want to have an overview of Switzerland and spend a nice time in a wonderful region, do not miss Swissminiatur, an exciting place and a must see attraction for everyone visiting Switzerland. Swissminiatur was inaugurated on 6th June 1959 and this year it celebrates the 60 year’s anniversary. It is an open-air miniature park located in Melide, on the shore of Lake Lugano, in the Italian speaking part of Switzerland. The park is surrounded by mountains like Monte Generoso, Monte San Salvatore and Monte San Giorgio, which has been declared an UNESCO World Natural Heritage Site. In an area of 14,000 m2 visitors can admire more than 120 models at scale of 1:25 which represent the most important buildings, monuments and transportation means in Switzerland. A 3,560m long model railway with 18 trains runs through the park. It is fascinating to watch the variety of trains that run along the tracks, cross bridges and stop by at stations. Boats are also in motion on the lakes, cable cars and funiculars go up and down the mountains and cars move along the highway. For garden lovers, the whole park is beautifully decorated with a selection of 1,500 different plants and over 15,000 flowers. There are several coin operated rides for children.”
10consigli per questa zona
Museo d'arte
“Una villa settecentesca che spalanca le finestre su un magnifico giardino all’italiana e ospita una collezione di arte contemporanea americana tra le più conosciute al mondo, oltre a mostre di respiro internazionale. Nota in tutto il mondo come centro d’arte contemporanea, ha origini che risalgono al Settecento. La dimora assunse una nuova destinazione quando il conte Giuseppe Panza dagli anni ’50 iniziò a creare una collezione d’arte del XX secolo, divenuta nel tempo nota in tutto il mondo.”
22consigli per questa zona
Mountain
“Salendo con la funivia in Cimetta, ti godi un panorama mozzafiato su tutta la regione ”
15consigli per questa zona
Pool
“Il nuovo stabilimento Termali Salini & Spa Lido Locarno si divide in tre zone, una riservata alla sauna, una ai bagni e una al bistrò. La zona delle vasche, esclusivamente di acqua salina, è articolata su due piani. Lungo un percorso di base, che prevede anche trattamenti facoltativi, agli ospiti è offerto un vero e proprio rituale di rilassamento, che permette di immergersi in un altro mondo e lasciarsi il quotidiano alle spalle.”
17consigli per questa zona
Parco
“Luogo ideale per una gita all'aria aperta con tutta la famiglia, Villa Pallavicino, a Stresa, offre uno dei panorami più celebri di tutto il lago”
21consigli per questa zona
Punto di osservazione panoramico
“Se passate nella valle Verzasca la Diga di Verzasca è sicuramente uno dei luoghi da non perdere, tanto grande e imponente che è stata usata come scenografia per uno dei film di James Bond”
8consigli per questa zona
Punto di osservazione panoramico
“Questo posto regala nei giorni di bel tempo una vista davvero da lasciare senza fiato. Nelle giornate limpide è possibile vedere lo scintillio della Madonnina del Duomo di Milano. Sia il Self Service che il ristorante sono davvero speciali. ”
12consigli per questa zona
Mountain
“Sehr schöner Wanderort mit vielen Möglichkeiten für sportliche Aktivitäten. Ebenfalls empfehlenswert für Kinder.”
12consigli per questa zona
Punto di osservazione panoramico
“valle verzasca, molto bella, con un fiume dalle acque verdi, con il famoso ponte romano di lavertezzo”
11consigli per questa zona
Parco
“Parco protetto offre una vista panoramica su tutta la provincia di varese.Particolarmente consigliato nel periodo autunnale.Dista circa 30 minuti in automobile.”
15consigli per questa zona
Parco
“Comoda passeggiata in costa tra natura e antichi paesi con scorci sul lago di Como”
14consigli per questa zona
Parco
“A pochi passi da casa. Per gli amanti del trakking e della natura. Vari itinerari disponibili di vario livello, ma ideale anche per una semplice passeggiata. Basta camminare mezz'ora per ammirare il lago dall'alto lontani dal caos. (Io e Hope ci andiamo tutte le volte che possiamo!)”
14consigli per questa zona
Parco
“Very nice and big park with lot of walks and games for kids. It´s up in a mountain and has very nice views of the lake. Very nice for a picnic. There is also bar/restaurant. Recommended going by car, free parking.”
10consigli per questa zona
Bridge
4consigli per questa zona
Parco
“Il giardino è raggiungibile con la funivia o in macchina. Dal Giardino Alpinia si ha una splendida visione del bacino centrale del lago Maggiore, delle montagne italiane e svizzere e dei cinque laghi dell’alta Lombardia. L’Alpinia si estende su un territorio di circa 40.000 mq. dove sono presenti 1.000 specie di piante, quasi tutte montane e una fonte d’acqua oligominerale. Il Giardino sorge a 800 m. s.l.m. ed è nato nel 1934, grazie all’iniziativa dell’ing. Igino Ambrosini e di alcuni appassionati della flora alpina, desiderosi di salvaguardarla. www.consorzioalpinia.it The garden can be reached by cable car or by car. From the Giardino Alpinia you have a splendid view of the central basin of Lake Maggiore, of the Italian and Swiss mountains and of the five lakes of upper Lombardy. Alpinia covers an area of ​​about 40,000 square meters. where there are 1,000 species of plants, almost all mountain and an oligomineral water source. The Garden rises 800 m. s.l.m. and was born in 1934, thanks to the initiative of the engineer. Igino Ambrosini and some lovers of alpine flora, eager to safeguard it. www.consorzioalpinia.it”
10consigli per questa zona