Casa San Pietro

4.85

Intero alloggio: unità in affitto - Host: Stefania

4 ospiti, 2 camere da letto, 2 letti, 2 bagni
Casa intera
Appartamento: sarà a tua completa disposizione.
Pulizia avanzata
Questo host si impegna a seguire la procedura avanzata di pulizia in 5 fasi di Airbnb.
Wi-fi
Questo servizio è molto richiesto dagli ospiti
Ottima comunicazione
Il 100% degli ospiti recenti ha valutato Stefania con 5 stelle per la comunicazione.
Casa San Pietro si trova nel centro di Modica. E' una dimora storica, che presenta caratteristiche uniche di attenzione al recupero degli ambienti anticamente abitati nella roccia. I pavimenti, tutti con mattoni di cementine dai decori diversi, sono stati portati all'antico splendore. Presenta 4 balconi con una vista straordinaria del Duomo di San Pietro e San Giorgio. Rifiniture attente al design.

Lo spazio
170 mq tutti fruibili

Dove dormirai

Camera da letto 1
1 letto matrimoniale
Camera da letto 2
1 letto matrimoniale, 1 culla

Cosa troverai

Vista sul panorama urbano
Cucina
Wi-fi
TV con via cavo standard
Lavatrice
Aria condizionata
Patio o balcone
Culla
Non disponibile: Rilevatore di monossido di carbonio
Non disponibile: Allarme antincendio

Seleziona la data di check-in

Aggiungi le date del tuo viaggio per conoscere il prezzo esatto
Check-in
Aggiungi una data
Check-out
Aggiungi una data

4.85 su 5 stelle su 13 recensioni

Pulizia
Precisione
Comunicazione
Posizione
Check-in
Qualità/prezzo

Dove ti troverai

Modica, Sicilia, Italia

Alle spalle di Casa San Pietro si snoda il quartiere Cartellone. La comunità ebraica, secondo un censimento del 1492 era all’incirca 1/20 di tutta la popolazione ebraica dell’isola. Gli ebrei occupavano a Modica un quartiere preciso, che è arrivato ai giorni nostri con il nome di “Cartellone”: un cartello indicava ai cristiani che da lì aveva inzio il quartiere ebraico, “ ove stavano notate le leggi ebraiche e che gli ebrei affissavano ai muri della vie ”.

Vi era anche una sinagoga, di cui purtroppo oggi non vi è più traccia a causa di un terribile eccidio avvenuto il 15 agosto del 1474. Alcuni modicani si diedero appuntamento nella piazza della chiesa di Santa Maria di Betlemme e si avviarono al Cartellone: lì si avventarono contro la comunità, uccidendo circa 360 ebrei e saccheggiando la zona. Molti anni più tardi in tutta la Sicilia questa rabbia sfocerà nella cacciata degli ebrei dall’isola, che avvenne poi nel 1492.

Host: Stefania

  1. Membro da: ottobre 2018
  • 13 recensioni
Sono nata a Modica e la amo infinitamente. I suoi colori, le sue strade, il suo calore, i suoi odori. A tutti i miei ospiti sarà fatto un dono. Perché lo meritano: hanno scelto Modica! "Mi richiama talvolta la tua voce, e non so che cieli ed acque mi si svegliano dentro: una rete di sole che si smaglia sui tuoi muri ch'erano a sera un dondolio di lampade dalle botteghe tarde" S. Quasimodo
Sono nata a Modica e la amo infinitamente. I suoi colori, le sue strade, il suo calore, i suoi odori. A tutti i miei ospiti sarà fatto un dono. Perché lo meritano: hanno scelto Mod…
  • Lingue: English, Italiano
  • Tasso di risposta: 100%
  • Tempo di risposta: entro un'ora
Per proteggere i tuoi pagamenti, non trasferire mai del denaro e non comunicare fuori dal sito web o dall'app di Airbnb.

Cose da sapere

Regole della casa

Check-in: 15:00 - 00:00
Non è consentito fumare
Animali non ammessi

Salute e sicurezza

Si impegna a seguire la procedura avanzata di pulizia di Airbnb. Mostra altro
Si applicano le linee guida di Airbnb in materia di distanziamento sociale e altri aspetti relativi all'emergenza COVID-19
Nessun rilevatore di monossido di carbonio
Allarme antincendio non segnalato Mostra altro

Termini di cancellazione