Vai al contenuto

Camera Guidobaldo tra Rinascimento e paesaggio

Stanza privata in appartamento affittato da Maria
2 ospiti1 camera da letto1 letto1 bagno privato
Joan è un Superhost.
I Superhost sono host esperti, con valutazioni alte, dediti a offrire ai propri ospiti un soggiorno straordinario.
Termini di cancellazione
Aggiungi le date di viaggio per conoscere i dettagli relativi alla cancellazione per questo soggiorno.
Benvenuti in un accogliente ambiente del '700 avvolto dal tepore del pavimento originale in cotto e dalle leggere decorazioni a stucco. L'accurato restauro ha riscoperto gli antichi intonaci a parete.
L’arredo contemporaneo si è innestato tra mobili di varie epoche e l’aggiunta di un’illuminazione calda crea un connubio senza tempo. Il letto a baldacchino ripropone in chiave contemporanea le antiche alcove rinascimentali.
Dalla finestra si gode un ampio paesaggio sulle colline circostanti.

Lo spazio
Il ritratto di Guidobaldo ll della Rovere, quinto duca di Urbino, dà il nome alla camera matrimoniale. Un armadio realizzato con una porta del '700 decorata e con rifiniture dorate, collocato nel vano di un antico passaggio, fronteggia un angolo arredato con mobili di Vitra. Al bagno moderno, dotato di doccia, si accede direttamente dalla camera. La stanza può usufruire di una cucina attrezzata, che si affaccia sull' ampio atrio di straordinaria altezza e luminosità, utilizzabile anche come sala da pranzo. L'ambiente settecentesco è immerso in un particolare arredo, in un contrasto tra contemporaneo e antico, reso unico dallo scambio di colori restituiti dagli intonaci a parete che si armonizzano con le moderne sfumature. Gli ospiti possono rilassarsi nel salotto con pianoforte nella Sala della Musica e visitare il giardino pensile, appartenente al Palazzo De Antaldis.

Possibilità di prenotare tutto l'appartamento sull'annuncio Boutique Apartment in Palazzo De Antaldis. Ci rendiamo disponibili ad offerte per più di un giorno.

Altre cose da tenere a mente
Il Comune di Urbino prevede la tassa di soggiorno di € 1,50 a persona al giorno
Benvenuti in un accogliente ambiente del '700 avvolto dal tepore del pavimento originale in cotto e dalle leggere decorazioni a stucco. L'accurato restauro ha riscoperto gli antichi intonaci a parete.
L’arredo contemporaneo si è innestato tra mobili di varie epoche e l’aggiunta di un’illuminazione calda crea un connubio senza tempo. Il letto a baldacchino ripropone in chiave contemporanea le antiche alcove rinas…

Sistemazione per la notte

Camera da letto 1
1 letto matrimoniale

Servizi

Wi-fi
Cucina
Appendiabiti
Essenziali
Ferro da stiro
Asciugacapelli
Zona lavoro computer-friendly
Riscaldamento
Camera da letto con serratura
Allarme antincendio

Seleziona la data di check-in

Aggiungi le date del tuo viaggio per conoscere il prezzo esatto
Check-in
Aggiungi una data
Check-out
Aggiungi una data

5.0 su 5 stelle su 7 recensioni

Pulizia
Precisione
Comunicazione
Posizione
Check-in
Qualità/prezzo

Posizione

Urbino, Marche, Italia

L'elegante dimora storica del '700 vanta di una posizione centralissima, a un passo dal Palazzo Ducale e vicino al Duomo. Ideale per raggiungere i luoghi storici, artistici e culturali di maggiore interesse della città e per soggiornare nel cuore del Rinascimento, godendo di un particolare ambiente silenzioso e di un rilassante paesaggio collinare e dei caratteristici giardini pensili, che si possono ammirare dalle ampie finestre delle camere. Vicinissima a supermercati, bar, ristoranti e luoghi di ristoro. Fu residenza dei Montefeltro e, all'origine, di proprietà del Duca Federico. Al piano terra si apre una corte. Il palazzo conserva ampie volte a crociera intonacate, bei portali e balaustre in pietra. Negli appartamenti del piano nobile camini settecenteschi, portali in pietra scolpita e marmo, pavimentazioni originali in cotto, dipinti murali, stucchi, soffitti affrescati, porte decorate del '700. Gli interventi seicenteschi e settecenteschi sono da riferire alla famiglia Antaldi, il cui stemma domina il portale di ingresso principale.
Il Palazzo De Antaldis è stato abitato dal maestro di cappella Luigi Vecchiotti, carissimo al compositore Gioacchino Rossini, che ebbe a dire: “Io sono il Rossini del teatro, voi il Rossini della chiesa”. Altri ospiti illustri, Carlo Principe del Galles, alla fine degli anni 80 del Novecento.
L'elegante dimora storica del '700 vanta di una posizione centralissima, a un passo dal Palazzo Ducale e vicino al Duomo. Ideale per raggiungere i luoghi storici, artistici e culturali di maggiore interesse del…

locanda ciacci
9.5 km
Gola del Furlo
11.0 km
Furlo Pass
11.2 km

Ospitato da Maria

Membro dal giorno febbraio 2019
    Co-host
    • Joan
      Per proteggere i tuoi pagamenti, non trasferire mai del denaro e non comunicare fuori dal sito web o dall'app di Airbnb.

      Cose da sapere

      Regole della casa
      Check-in: 15:00 - 22:00
      Check-out: 11:00
      Non è consentito fumare
      Vietato organizzare feste/eventi
      È consentito portare animali domestici
      Salute e sicurezza
      Si applicano le linee guida di Airbnb in materia di distanziamento sociale e altri aspetti relativi all'emergenza COVID-19
      Rilevatore di monossido di carbonio
      Rilevatore di fumo