Vai al contenuto

La casa della scrittrice Elsa Morante

Intera casa - Host: Filomena
5 ospiti2 camere da letto4 letti1 bagno
Casa intera
Casa: sarà a tua completa disposizione.
Pulizia avanzata
Questo host si impegna a seguire la procedura avanzata di pulizia in 5 fasi di Airbnb. Scopri di più
Self check-in
Esegui autonomamente il check-in con l'opzione Smart Lock.
Termini di cancellazione
Aggiungi le date di viaggio per conoscere i dettagli relativi alla cancellazione per questo soggiorno.
Regole della casa
L'host non permette che si fumi o che si introducano animali domestici. Mostra i dettagli
Si tratta di Procida, pezzo di verde smeraldo scagliato poco lontano dal golfo di Napoli. Elsa Morante non descrive solo gli assolati e silenziosi paesaggi procidani abitati da animali reali ed immaginari, la marina con le sue viuzze strette, le case variopinte, le barche in secca, il Castello che domina completamente l'isola, ma appare affascinata dagli usi e costumi di questa terra che racchiude mille tradizioni. Ciò che incantò la Morante è ancora presente nell'isola.

Lo spazio
Luogo cardine di Elsa Morante, la grande scrittrice che vinse il Premio Strega nel 1957 proprio con il romanzo "L'isola di Arturo", ambientato sull'isola (che ebbe modo di scoprire all’inizio degli anni '40 rifugiatasi insieme al neosposo Alberto Moravia per scappare agli orrori del conflitto) negli anni immediatamente precedenti alla seconda guerra mondiale. Procida ispiratrice, luogo dell'innocenza perduta e delle illusioni cadute, isolotto verde tinto di blu intenso, punteggiato di magnifici giardini ombreggiati da pergolati, come quello nel quale la Morante elaborò le sue pagine più belle, quelle che narrano di Arturo Gerace, il ragazzino innamorato dell'avventura che dal suo feudo isolano sogna di grandi campagne ed eroi, trasfigurata realtà che gira intorno al padre Wilhelm, alla madre morta nel darlo alla luce, alla fedele cagnetta Immacolatella e a Nunziatella, seconda moglie del genitore e primo amore. Figure integrate nel paesaggio che rivivono ogni anno nell'ambito della settimana della cultura, organizzata ogni settembre dal comune di Procida, sede del Parco Letterario, durante la quale viene anche conferito il noto Premio Elsa Morante. Nelle pagine del libro Elsa Morante non descrive solo gli assolati e silenziosi paesaggi procidani abitati da animali reali ed immaginari, la marina con le sue viuzze strette, le case variopinte, le barche in secca, il Castello che domina completamente l'isola, ma appare affascinata dagli usi e costumi di questa terra che racchiude mille tradizioni. Ciò che incantò la Morante è ancora presente nell'isola, alcuni luoghi sono rimasti inalterati, certe usanze sono ancora fortemente radicate nell'animo dei procidani, la natura ancora sorprende per la sua bellezza. Sono proprio questi gli elementi che costituiscono i punti di forza del Parco Letterario "L'Isola di Arturo" che intende riscoprire e valorizzare il territorio e le tradizioni isolane, accompagnando gli ospiti in un virtuale salto nel passato.

Accesso per gli ospiti
La dimora recentemente restaurata è composta da due camere, soggiorno con divano letto e angolo cottura e ampia sala da bagno.
Si tratta di Procida, pezzo di verde smeraldo scagliato poco lontano dal golfo di Napoli. Elsa Morante non descrive solo gli assolati e silenziosi paesaggi procidani abitati da animali reali ed immaginari, la marina con le sue viuzze strette, le case variopinte, le barche in secca, il Castello che domina completamente l'isola, ma appare affascinata dagli usi e costumi di questa terra che racchiude mille tradizioni. C…

Sistemazione per la notte

Camera da letto 1
1 letto matrimoniale queen (152 x 203)
Camera da letto 2
2 letti singoli
Spazi comuni
1 divano letto

Servizi

Parcheggio gratuito incluso
Wi-fi
Cucina
TV via cavo
Appendiabiti
Spazio di lavoro dedicato
Aria condizionata
Lavatrice
Non disponibile: Rilevatore di monossido di carbonio
Non disponibile: Allarme antincendio

Seleziona la data di check-in

Aggiungi le date del tuo viaggio per conoscere il prezzo esatto
Check-in
Aggiungi una data
Check-out
Aggiungi una data

4.78 su 5 stelle su 41 recensioni

Pulizia
Precisione
Comunicazione
Posizione
Check-in
Qualità/prezzo

Posizione

Procida, Campania, Italia

Esistevano una volta, nella piccola isola di Procida, i giardini dell’Eldorado, una mitica pensione che negli anni 50 ospitò intellettuali ed artisti famosi. Tra questi la scrittrice Elsa Morante, che vi dimorò a lungo e proprio in quei giardini di limoni, sul Belvedere o sulla spiaggia della Chiaia intravide il personaggio di Arturo, protagonista di uno dei suoi romanzi più belli.
Esistevano una volta, nella piccola isola di Procida, i giardini dell’Eldorado, una mitica pensione che negli anni 50 ospitò intellettuali ed artisti famosi. Tra questi la scrittrice Elsa Morante, che vi dimorò…

Ospitato da Filomena

Membro dal giorno luglio 2014
  • 395 recensioni
  • Identità verificata
Honesty is the first chapter in the book of wisdom.
  • Lingue: English, Français, Italiano
  • Tasso di risposta: 100%
  • Tempo di risposta: entro un'ora
Per proteggere i tuoi pagamenti, non trasferire mai del denaro e non comunicare fuori dal sito web o dall'app di Airbnb.

Cose da sapere

Regole della casa
Check-in: 14:00 - 20:00
Check-out: 10:00
Self check-in con smart lock
Non è consentito fumare
Animali non ammessi
Salute e sicurezza
Si impegna a seguire la procedura avanzata di pulizia di Airbnb. Scopri di più
Si applicano le linee guida di Airbnb in materia di distanziamento sociale e altri aspetti relativi all'emergenza COVID-19
Rilevatore di monossido di carbonio non segnalato Scopri di più
Allarme antincendio non segnalato Scopri di più