Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Come definire una strategia dei prezzi

    Impostare il prezzo giusto può aiutarti ad attrarre gli ospiti e a incrementare i tuoi guadagni su Airbnb.
    Da Airbnb, in data 1 dic 2020
    Tempo di lettura: 3 min.
    Ultimo aggiornamento: 9 mar 2023

    Il prezzo è uno dei fattori principali che gli ospiti prendono in considerazione quando scelgono dove soggiornare. Non importa quanto sia meraviglioso il tuo spazio: se il prezzo è più alto rispetto a quello di altri alloggi simili nelle vicinanze, è molto probabile che ti farai sfuggire alcune prenotazioni.

    Nel 2022, gli host che avevano aggiornato i prezzi dei loro alloggi almeno 4 volte hanno registrato oltre il 30% di notti prenotate in più rispetto a quelli che non l'avevano fatto.* Segui questi consigli per trovare la strategia tariffaria più adatta a te.

    Impara a conoscere la tua zona

    Inizia cercando su Airbnb i prezzi giornalieri di alloggi simili nella tua zona. Tieni conto di vari aspetti, tra cui:

    • Il tipo di alloggio che proponi: casa, appartamento, ecc.
    • Quale spazio avranno a disposizione gli ospiti: alloggio intero, stanza privata, ecc.
    • Quante persone possono soggiornare comodamente nel tuo alloggio: numero di letti e camere che offri.
    • I servizi principali che offri: wifi, cucina, animali domestici ammessi, ecc.

    Nel confrontare i prezzi, scegli delle date future per comprendere meglio l'andamento di questi ultimi nella tua zona. È possibile che alcuni alloggi siano ancora disponibili dopo una o due settimane perché costano troppo.

    Se sai quanto addebitano altri host in diversi periodi dell'anno, potrai stabilire più facilmente le tue tariffe in base alla stagione, ai weekend, agli eventi speciali o alle festività. Puoi trovare le tendenze di viaggio degli ospiti nella tua zona nel centro Opportunità.

    Offri il miglior rapporto qualità prezzo

    Il prezzo giornaliero che imposti non corrisponde a quello totale che gli ospiti pagheranno. Quest'ultimo, infatti, include eventuali costi facoltativi (per le spese di pulizia, gli ospiti in più o gli animali domestici) che potresti aggiungere a quelli del servizio di Airbnb.

    Ora gli ospiti possono scegliere di consultare i prezzi totali in anticipo, se non è già previsto dalla legislazione locale. Offrire tariffe competitive potrebbe aiutare il tuo annuncio a distinguersi e a posizionarsi più in alto nei risultati di ricerca. Questi, infatti, dipendono soprattutto dal prezzo totale e dalla qualità di un alloggio rispetto ad altri simili nella stessa zona.

    Tieni presente che alcuni costi che includi nel prezzo potrebbero non essere ovvi per gli ospiti. Offri servizi aggiuntivi, come una colazione completa, prodotti da bagno di lusso o servizi di streaming? Indicali nella descrizione dell'annuncio per aiutarli a comprendere meglio il rapporto qualità prezzo del tuo alloggio.

    Prova questi strumenti per i prezzi

    Sconti e promozioni
    Gli sconti e le promozioni ti consentono di offrire prezzi più bassi a determinate condizioni senza dover modificare la tua tariffa giornaliera standard. Puoi servirti di questi strumenti in diverse occasioni, ad esempio quando accogli i tuoi primi ospiti oppure accetti prenotazioni a lungo termine.

    • Soggiorni più lunghi: l'offerta di sconti settimanali e mensili può tradursi in un tasso di occupazione maggiore, un ricambio meno frequente di ospiti e una mole di lavoro inferiore per te.Le prenotazioni di almeno una settimana hanno rappresentato il 46% delle notti prenotate su Airbnb nel 2022.

    • Nuovi annunci: promuovere un nuovo alloggio applicando il 20% di sconto sul prezzo giornaliero può aiutare a invogliare i primi tre ospiti a prenotarlo. Secondo i nostri dati, gli host che applicano questa riduzione, durante i primi 30 giorni dall'attivazione dell'annuncio, ottengono più velocemente la loro prima prenotazione.

    Puoi impostare sconti e promozioni per il tuo spazio dall'apposito calendario.

    Anteprima dell'importo che gli ospiti pagheranno
    Ti consente di verificare in che modo le modifiche che apporti influiscono sul prezzo finale, inclusi tutti i costi e le tasse. Questo strumento è particolarmente utile se aggiungi uno sconto o una promozione.

    Per utilizzare questo strumento, vai alle impostazioni dei prezzi e seleziona Mostra l'anteprima dell'importo che gli ospiti pagheranno. Inserisci i dettagli del soggiorno, come il numero di persone e di notti, e consulta l'analisi dettagliata del prezzo totale che l'ospite pagherà, nonché il tuo compenso.

    *In base agli annunci in tutto il mondo (ad eccezione di Cina, Russia e Ucraina) con una o più notti disponibili da gennaio a settembre 2022 e con i Prezzi smart disattivati. Sono presenti altri fattori che influiscono sul numero di notti prenotate.

    Le informazioni contenute in questo articolo potrebbero essere cambiate dal momento della pubblicazione.

    Airbnb
    1 dic 2020
    È stato utile?