Vai al contenuto
Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti
    Modificare le impostazioni per soddisfare la domanda locale

    Modificare le impostazioni per soddisfare la domanda locale

    Prestare molta attenzione alle tendenze di viaggio può aumentare le tue entrate.
    Da Airbnb, in data 20 nov 2019
    Lettura di 4 min.
    Ultimo aggiornamento: 20 nov 2019

    In breve

    • I viaggi del fine settimana rispetto a quelli nei giorni feriali, la stagionalità e gli eventi speciali influenzano la domanda

    • Gli uffici turistici, i gruppi di social media e i siti specializzati nella vendita di biglietti possono tenerti aggiornato sui prossimi eventi

    • Personalizza il tuo calendario per aumentare o diminuire la tua tariffa

    • Utilizza lo strumento Prezzi smart per i prezzi automatici basati sulla domanda

      Per gli host di Airbnb, così come per qualsiasi altra attività, rispondere alle fluttuazioni della domanda può essere la chiave del successo. Vivi in una località sciistica o in un luogo adatto alle vacanze estive dove il turismo è stagionale? Sono previste grandi conferenze o festival nella tua zona? Non lasciarti sfuggire l'occasione di rendere disponibile il tuo spazio nelle date più popolari e valuta la possibilità di modificare il tuo prezzo per attrarre più ospiti durante la bassa stagione. Qui di seguito puoi trovare alcuni consigli per comprendere i fattori che influenzano la domanda stagionale e come sfruttarli al meglio.

      I 3 fattori principali che influenzano la domanda

      All'inizio dell'anno, consulta un calendario e identifica le festività chiave, poi seleziona gli eventi e le tendenze che potrebbero aumentare il numero di visitatori nella tua area.

      Il tuo calendario Airbnb mostrerà automaticamente anche delle informazioni sui viaggi nella tua zona, come i giorni con una domanda insolitamente alta e buone aspettative di guadagno. Prestare molta attenzione a questi aspetti può aiutarti a rimanere al passo con le tendenze di viaggio ed essere disponibile ad accettare eventuali prenotazioni.

      I fattori principali da considerare:

      1. Tendenze settimanali
      La domanda può cambiare a seconda del giorno della settimana. Nella maggior parte dei mercati, i giorni del fine settimana sono quelli più popolari. Ma in alcuni posti dove si riscontrano molti viaggi di lavoro, le prenotazioni si concentrano durante i giorni feriali.

      2. Variazioni stagionali
      A seconda della posizione del tuo alloggio, alcuni periodi dell'anno saranno più popolari. La tua zona è una destinazione invernale famosa, o le persone tendono ad affluire in gran numero soprattutto in estate?

      3. Giornate o eventi speciali
      Conferenze, festival e altri grandi eventi creano una forte domanda. Per rimanere aggiornato sugli eventi che si terranno nella tua zona, contatta l'ufficio turistico locale, unisciti a gruppi specifici sui social media e registrati su alcuni siti specializzati nella vendita di biglietti. Anche i giornali e le università locali possono essere una fonte di informazioni importante.

      Personalizza le impostazioni del prezzo

      Una volta che hai un'idea un po' più precisa delle tendenze nella tua area, puoi impostare dei prezzi personalizzati per i giorni feriali, i fine settimana e le festività, oppure puoi modificare la tua tariffa quando nella tua zona si svolge una grande conferenza o un evento. Puoi anche offrire sconti speciali per le prenotazioni in bassa stagione.

      Di solito riceviamo prenotazioni per Capodanno già ad agosto, quindi imposta i prezzi per le festività in anticipo.
      Branka and Silvia,
      Zagabria, Croazia

      Valuta la possibilità di utilizzare lo strumento Prezzi smart

      Il modo più semplice per adattarsi alla domanda? Attiva i Prezzi smart. Questo strumento aggiorna automaticamente la tariffa giornaliera in base alle tue impostazioni e a oltre 70 fattori che influenzano il prezzo, tra cui la domanda stagionale e il numero di recensioni positive che il tuo annuncio ha ricevuto. Ricorda che sei tu a decidere il tuo prezzo e che la funzione Prezzi smart non prende in considerazione tutti i fattori che influiscono su quello che gli ospiti sono disposti a pagare, come una vista mozzafiato o il livello di ospitalità che offri all'esperienza degli ospiti.

      Se utilizzi i Prezzi smart, assicurati di impostare un prezzo minimo in modo che la tua tariffa non scenda mai al di sotto del valore che desideri.

      Distinguiti durante i periodi di bassa domanda

      Nei periodi in cui la domanda è scarsa, molti annunci nel tuo mercato non riceveranno prenotazioni. Prova ad attirare gli ospiti sul tuo annuncio proponendo una promozione o abbassando il prezzo. Airbnb mette in evidenza i prezzi interessanti, ovvero quelli più bassi rispetto al solito per un annuncio, e li promuove come grandi affari. Le offerte migliori vengono persino inviate via email agli ospiti che sono alla ricerca di un alloggio, ma non hanno ancora prenotato.

      Prova questi trucchi di host

      Sapere quanto addebitare, e persino quando aggiornare il prezzo, è un po' un'arte. Qui di seguito puoi trovare alcune delle tattiche preferite testate dagli host:

      • Pianifica in anticipo."Di solito riceviamo prenotazioni per Capodanno già ad agosto, quindi fai attenzione e imposta i prezzi per le festività in anticipo." —Branka e Silvia di Zagabria, Croazia
      • Imposta un numero minimo di notti. "Fisso un prezzo per le festività con un soggiorno minimo di quattro notti e imposto la tariffa più alta per la notte di Capodanno." —Letti di Atascosa, Texas
      • Imposta dei prezzi più alti per le date lontane. "Significa che il mio calendario è aperto e posso ricevere prenotazioni, senza però esaurire le date disponibili troppo velocemente. In questo modo, anche gli ospiti possono prenotare con largo anticipo (e pagare un sovrapprezzo)."—Paul di Londra
      • Utilizza in modo intelligente i Prezzi smart. "Puoi sempre impostare dei prezzi personalizzati per date o periodi specifici e ignorare i Prezzi smart."—Emiel di Leeuwarden, Paesi Bassi
      • Sfrutta al massimo la bassa stagione. "Suggerisco di abbassare i prezzi quando la domanda è bassa in modo da adattarli un po'. Oppure utilizza il tempo a disposizione per apportare migliorie al tuo alloggio o effettuare dei lavori di manutenzione in quanto presto sarà sicuramente di nuovo occupato e non avrai più tempo." —Sandra di Daylesford, Australia
      • Aspettati qualche difficoltà ed errore. "Se stai ricevendo prenotazioni e buone recensioni significa che stai facendo un buon lavoro" —Jeff e Jess di Durham, North Carolina

      Con questi consigli e strumenti, nonché un po' di pratica, puoi sfruttare al meglio i tuoi prezzi ogni giorno dell'anno.

        In breve

        • I viaggi del fine settimana rispetto a quelli nei giorni feriali, la stagionalità e gli eventi speciali influenzano la domanda

        • Gli uffici turistici, i gruppi di social media e i siti specializzati nella vendita di biglietti possono tenerti aggiornato sui prossimi eventi

        • Personalizza il tuo calendario per aumentare o diminuire la tua tariffa

        • Utilizza lo strumento Prezzi smart per i prezzi automatici basati sulla domanda

          Airbnb
          20 nov 2019
          È stato utile?