Vai al contenuto
Open Homes · Alloggi per rifugiati
Ospita nuovi arrivati che si stanno trasferendo nella tua città
Offri gratuitamente un alloggio temporaneo a chi ha bisogno di un luogo in cui sentirsi a casa.
Open Homes · Alloggi per rifugiati
Ospita nuovi arrivati che si stanno trasferendo nella tua città
Offri gratuitamente un alloggio temporaneo a chi ha bisogno di un luogo in cui sentirsi a casa.
I rifugiati che si trasferiscono in una nuova città devono affrontare molte sfide. Anche se molti di loro hanno il sostegno di un assistente sociale, un alloggio stabile può essere difficile da trovare. Avere un alloggio temporaneo e gratuito offre loro la tranquillità necessaria nelle prime fasi di una nuova vita.

La tua casa potrebbe aiutare qualcuno a sistemarsi nella loro nuova comunità.

La tua casa potrebbe aiutare qualcuno a sistemarsi nella loro nuova comunità.

I rifugiati che si trasferiscono in una nuova città devono affrontare molte sfide. Anche se molti di loro hanno il sostegno di un assistente sociale, un alloggio stabile può essere difficile da trovare. Avere un alloggio temporaneo e gratuito offre loro la tranquillità necessaria nelle prime fasi di una nuova vita.
Volevo dare qualcosa in cambio, ma penso di aver ricevuto molto di più di quanto ho dato.
Els
Host Open Homes
Volevo dare qualcosa in cambio, ma penso di aver ricevuto molto di più di quanto ho dato.
Els
Host Open Homes

Chi aiuteresti

Rifugiati
I rifugiati hanno già ottenuto asilo e stanno iniziando a sistemarsi nelle loro nuove città con il supporto dei nostri partner no-profit. Contribuiresti ad accoglierli nella tua comunità mentre si costruiscono una rete di supporto personale e trovano un alloggio a lungo termine.
Richiedenti asilo
I richiedenti asilo hanno già chiesto rifugio nel tuo Paese. Anche se hanno il sostegno dei nostri partner no-profit, questo processo è incerto e può richiedere parecchio tempo. Forniresti loro un luogo sicuro e stabile dove soggiornare mentre il loro caso viene esaminato.
Rifugiati
I rifugiati hanno già ottenuto asilo e stanno iniziando a sistemarsi nelle loro nuove città con il supporto dei nostri partner no-profit. Contribuiresti ad accoglierli nella tua comunità mentre si costruiscono una rete di supporto personale e trovano un alloggio a lungo termine.
Richiedenti asilo
I richiedenti asilo hanno già chiesto rifugio nel tuo Paese. Anche se hanno il sostegno dei nostri partner no-profit, questo processo è incerto e può richiedere parecchio tempo. Forniresti loro un luogo sicuro e stabile dove soggiornare mentre il loro caso viene esaminato.

Come funziona

Marie
Parigi, Francia
Nata e cresciuta a Parigi, sono entusiasta all'idea di ospitare mettendo a disposizione un ambiente sicuro e confortevole.
1
Crea un profilo
Il tuo profilo aiuterà i nostri partner no-profit a metterti in contatto con i loro clienti. Ti verranno richiesti dettagli quali nome e cognome, foto del profilo e indirizzo email. Puoi anche condividere il motivo per cui tieni a questa causa.
Marie
Parigi, Francia
Nata e cresciuta a Parigi, sono entusiasta all'idea di ospitare mettendo a disposizione un ambiente sicuro e confortevole.
1
Crea un profilo
Il tuo profilo aiuterà i nostri partner no-profit a metterti in contatto con i loro clienti. Ti verranno richiesti dettagli quali nome e cognome, foto del profilo e indirizzo email. Puoi anche condividere il motivo per cui tieni a questa causa.
2
Crea un annuncio
Parlaci del tuo spazio. Facci sapere dove si trova, quante persone può accogliere e quando è disponibile. Se sei già un host, puoi scegliere un annuncio già esistente.
Casa intera
Una casa per aiutare
3 ospiti
Monolocale
2 letti
1 bagno
Casa intera
Una casa per aiutare
3 ospiti
Monolocale
2 letti
1 bagno
2
Crea un annuncio
Parlaci del tuo spazio. Facci sapere dove si trova, quante persone può accogliere e quando è disponibile. Se sei già un host, puoi scegliere un annuncio già esistente.
Ciao Marie,
Lavoro per un'organizzazione impegnata nell'aiutare gli ultimi arrivati che, avendo perso casa, cercano di iniziare una nuova vita.
3
Rispondi alle richieste
I nostri partner no-profit effettuano le prenotazioni per conto dei loro clienti e ti invieranno un messaggio qualora ritenessero che il tuo alloggio è adatto alle loro esigenze. Puoi fare domande, accettare la logistica e definire aspettative sul soggiorno prima di ufficializzarlo.
Ciao Marie,
Lavoro per un'organizzazione impegnata nell'aiutare gli ultimi arrivati che, avendo perso casa, cercano di iniziare una nuova vita.
3
Rispondi alle richieste
I nostri partner no-profit effettuano le prenotazioni per conto dei loro clienti e ti invieranno un messaggio qualora ritenessero che il tuo alloggio è adatto alle loro esigenze. Puoi fare domande, accettare la logistica e definire aspettative sul soggiorno prima di ufficializzarlo.
4
Preparati a ospitare
Puoi collaborare direttamente con i nostri partner no-profit per capire come prepararti al meglio all'arrivo del tuo ospite. Il Centro Assistenza Open Homes include link a risorse e risposte a domande frequenti e il nostro team è a tua disposizione per aiutarti e risolvere qualsiasi tuo dubbio prima dell'arrivo degli ospiti.
4
Preparati a ospitare
Puoi collaborare direttamente con i nostri partner no-profit per capire come prepararti al meglio all'arrivo del tuo ospite. Il Centro Assistenza Open Homes include link a risorse e risposte a domande frequenti e il nostro team è a tua disposizione per aiutarti e risolvere qualsiasi tuo dubbio prima dell'arrivo degli ospiti.

Ciò di cui hai bisogno per ospitare

Il tuo ruolo consiste nel fornire agli ospiti uno spazio accogliente e rispondere alle loro eventuali domande.
  • Una camera libera o una pensione
  • Un letto comodo
  • Servizi di base e articoli per la toilette
  • Disponibilità per almeno 2 settimane

Ciò di cui hai bisogno per ospitare

Il tuo ruolo consiste nel fornire agli ospiti uno spazio accogliente e rispondere alle loro eventuali domande.
  • Una camera libera o una pensione
  • Un letto comodo
  • Servizi di base e articoli per la toilette
  • Disponibilità per almeno 2 settimane

Con chi lavoriamo

Collaboriamo con organizzazioni globali e locali per comprendere a fondo le comunità che serviamo e in che modo possiamo migliorare il nostro contributo. Queste associazioni no-profit registrate attraverso Open Homes trovano sistemazioni per i loro utenti e aiutano a offrire assistenza agli host durante i soggiorni.

Come ti assistiamo

Sappiamo che questa scelta può sembrare un grande impegno. Per questo motivo facciamo del nostro meglio per offrire risorse e protezione prima e durante il soggiorno.
Assistenza telefonica e risorse 24 ore su 24
Non dovrai affrontare tutto da solo. Oltre all'Assistenza clienti di Airbnb, disponibile 24 ore su 24, per qualsiasi domanda sulle prenotazioni Open Homes potrai contattare un team specializzato.
Rimborsi in caso di danni alla proprietà
Anche se i danni accidentali sono rari, ci rendiamo conto che ti potrebbe servire una protezione in tal senso. La Garanzia Host rimborserà qualunque host che ha subito danni fino a un massimo di 1.000.000 USD.

Quando vivevamo in un Airbnb, siamo entrati in contatto con dei vicini che a loro volta ci hanno offerto aiuto. È come un mondo, all'interno di questa community. Per noi è un sogno.
Mousa
Ospite Open Homes a Denver
Quando vivevamo in un Airbnb, siamo entrati in contatto con dei vicini che a loro volta ci hanno offerto aiuto. È come un mondo, all'interno di questa community. Per noi è un sogno.
Mousa
Ospite Open Homes a Denver

Risposte a tutte le tue domande

Cos'è Open Homes?

Open Homes mette in contatto persone con chi offre gratuitamente un alloggio nei momenti di bisogno. L'idea di Open Homes è nata dagli host di Airbnb nel 2012. Dopo che l'uragano Sandy colpì New York, gli host decisero di offrire gratuitamente le loro case ai vicini che erano stati costretti a evacuare le proprie abitazioni. Ispirato dalla loro generosità, Open Homes è diventato parte ufficiale di Airbnb.

Da allora, è stato ampliato per supportare sfollati, operatori umanitari, pazienti in viaggio per cure mediche, rifugiati e richiedenti asilo. Collaboriamo con organizzazioni no-profit affidabili come i Mercy Corps, l'International Rescue Committee e la Bone Marrow & Cancer Foundation per sviluppare il programma e mettere in contatto i loro clienti con chi offre gratuitamente un alloggio in periodi di difficoltà.

I soggiorni Open Homes sono sempre gratuiti per gli ospiti. Alcuni host scelgono di offrire soggiorni Open Homes gratuiti registrandosi alla community di Open Homes. Se non ti sei registrato per accogliere ospiti gratuitamente su Open Homes, riceverai comunque il tuo pagamento abituale per l'annuncio quando ricevi una prenotazione Open Homes. Airbnb rinuncia a tutti i costi del servizio per queste prenotazioni.

Chi può diventare host Open Homes?

Gli host Open Homes devono soddisfare gran parte delle aspettative dei normali host Airbnb. Devono rispettare gli standard di ospitalità di Airbnb, che prevedono l'obbligo di descrivere in modo accurato il proprio alloggio e di indicare con precisione la propria disponibilità, nonché offrire agli ospiti uno spazio sicuro e pulito. Tutti gli host e gli ospiti sono tenuti a rispettare gli standard della community di Airbnb.

Quasi tutti possono registrarsi per essere host Open Homes. Gli annunci disponibili sul nostro sito variano tanto quanto gli host che li pubblicano: puoi affittare spazi condivisi, stanze private o case intere. Ottieni maggiori informazioni sui tipi di alloggio per scoprire come descrivere il tuo spazio.

A volte un membro dello staff di uno dei nostri partner no-profit prenoterà per conto di un suo cliente e potrà avere richieste aggiuntive in base alle esigenze di quest'ultimo. In questi casi, il membro dello staff dell'organizzazione no-profit comunicherà con l'host in anticipo per assicurarsi che lo spazio sia adatto.

Chi è idoneo per prenotare su Open Homes?

Open Homes offre alloggi gratuiti a persone in periodi di difficoltà. Il programma supporta sfollati, operatori umanitari, malati e relativi accompagnatori, rifugiati e richiedenti asilo.

Soccorso in caso di catastrofe

In seguito a una calamità, vi è necessità critica di alloggi temporanei. Puoi aiutare la tua comunità a riprendersi offrendo un alloggio ai vicini che hanno dovuto lasciare la propria casa e ai soccorritori in campo. In tal caso, le persone coinvolte potranno cercare e prenotare gli annunci Open Homes direttamente.

Per poter prenotare, gli ospiti devono confermare di essere stati colpiti dalla catastrofe in questione o di essere operatori umanitari ufficialmente riconosciuti. Inoltre devono accettare i nostri Standard della community e i Termini del servizio di Airbnb.

Scopri di più sui soggiorni in risposta alle catastrofi.

Soggiorni medici

Ogni giorno, delle persone viaggiano lontano da casa per usufruire di trattamenti medici. Potrebbe trattarsi di un soggiorno per ricevere delle cure sanitarie, per supportare un paziente oppure per affrontare la guarigione insieme alla propria famiglia durante un periodo difficile. Come host, puoi offrire a qualcuno il comfort e lo spazio di cui ha bisogno per riprendersi. In questo caso, gli ospiti possono cercare e prenotare direttamente un annuncio Open Homes oppure un membro dello staff di un'organizzazione no-profit può effettuare la prenotazione per loro conto.

Scopri di più sui soggiorni medici.

Sistemazioni per rifugiati

Ci sono molti ostacoli per le persone che cercano di ricostruire le loro vite in un luogo nuovo. Prima di stabilirsi in una sistemazione permanente, i rifugiati e i richiedenti asilo devono compilare documenti, cercare un lavoro e trovare un alloggio temporaneo. Puoi supportarli offrendo loro uno spazio confortevole in un momento critico. In questo caso, le prenotazioni avvengono solo tramite i membri dello staff delle organizzazioni no-profit, che le effettueranno per conto dei loro assistiti. Tutti gli ospiti sono in possesso dello stato giuridico riconosciuto di rifugiato che ha diritto a protezione internazionale come stabilito dall'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR) e/o hanno iniziato la procedura di richiesta di asilo nel Paese in cui attualmente risiedono.

Scopri di più sulle sistemazioni per rifugiati.

Se sei idoneo, devi avere un account verificato su Airbnb per poter prenotare su Open Homes. Per creare il tuo account, vai su airbnb.com e clicca su Registrati. Ti verrà chiesto di verificare la tua data di nascita, l'indirizzo email e il numero di telefono, nonché di caricare un documento d'identità ufficiale. Potrebbe anche venirti richiesto di caricare un metodo di pagamento: questo avviene solo per la verifica dell'account, non ti verrà addebitato alcun costo per una prenotazione Open Homes.

Come cercare soggiorni per rifugiati o per cure mediche:

  1. Una volta che sarai stato invitato su Open Homes da un partner no-profit fidato, vai su Airbnb.com.
  2. Inserisci la tua destinazione, le date di viaggio e il numero di ospiti.
  3. Clicca su Cerca.
  4. Se vuoi, puoi utilizzare i filtri (ad esempio, il numero di camere da letto) per restringere il campo. Clicca su Altri filtri per visualizzare tutti quelli disponibili.
  5. Scorri gli annunci disponibili o usa la mappa per cercare quelli che si trovano nella zona che ti interessa.
  6. Clicca su un annuncio per aprirlo. Per saperne di più, leggi la descrizione, controlla i servizi disponibili, consulta le Regole della casa e visualizza le recensioni scritte da altri ospiti per l'host.
  7. Contatta l'host per porre delle domande.
  8. Se sei pronto per effettuare una prenotazione, richiedi di prenotare l'alloggio.

Come cercare dei soggiorni per ricevere soccorso in caso di calamità:

  1. Visita la pagina di aiuto in caso di calamità di Open Homes.
  2. Seleziona l'opzione Trova un alloggio.
  3. Seleziona la catastrofe che ti ha colpito.
  4. Seleziona Trova alloggio.
  5. Utilizza i filtri (ad esempio, il numero di camere da letto) per restringere il campo. Clicca su Altri filtri per visualizzare tutti quelli disponibili.
  6. Scorri gli annunci disponibili o usa la mappa per cercare quelli che si trovano nella zona che ti interessa.
  7. Clicca su un annuncio per aprirlo. Per saperne di più, leggi la descrizione, controlla i servizi disponibili, consulta le Regole della casa e visualizza le recensioni scritte da altri ospiti per l'host.
  8. Contatta l'host per porre delle domande.
  9. Se sei pronto per effettuare la prenotazione, richiedi di prenotare l'annuncio.
  10. Ti verrà chiesto di completare un passaggio aggiuntivo nella pagina di prenotazione per confermare la tua idoneità per Open Homes.

Una volta che la prenotazione è stata accettata dall'host, riceverai un'email di conferma contenente l'indirizzo dell'alloggio e il numero di telefono dell'host. Se sorgono domande prima del check-in, utilizza il link Contatta l'host per rimanere in contatto con l'host.

Scopri di più sugli standard per gli ospiti di Airbnb.

Come mi preparo per gli ospiti Open Homes?

Che tu ti sia registrato per ospitare gratuitamente su Open Homes o abbia ricevuto una richiesta di prenotazione Open Homes, ecco alcuni aspetti da tenere a mente per aiutarti nei preparativi per i tuoi ospiti:

  • Comunica chiaramente
  • Informati sulle loro esigenze e su come puoi contribuire a rendere il loro soggiorno più confortevole
  • A differenza dei normali viaggiatori Airbnb, gli ospiti Open Homes spesso viaggiano a causa di circostanze impreviste e difficili. Ricorda che ognuno reagisce in modo diverso e ha esigenze differenti
  • Assicurati di essere disponibile e che sia facile comunicare con te
  • Spiega in anticipo l'orario e il processo di check-out ai tuoi ospiti. Parla inoltre delle tue eventuali aspettative sulla pulizia dell'alloggio

Ospitare un soggiorno Open Homes può variare da un programma all'altro. Molti ospiti che soggiornano tramite un'organizzazione no-profit avranno il sostegno continuo di un membro dello staff. Per saperne di più, visita le nostre pagine dedicate:

Scopri di più sugli standard di ospitalità di Airbnb.

Come posso contattare il supporto di Open Homes?

Un team di supporto dedicato è disponibile per tutti gli host, ospiti e organizzazioni no-profit partner per problemi e domande relativi alle prenotazioni Open Homes, tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00 (fuso orario del Pacifico). Contattaci inviando un'email a openhomessupport@airbnb.com. Anche gli specialisti del Supporto alla community di Airbnb sono disponibili 24 ore su 24.

Cosa fare se non ti senti sicuro durante un soggiorno

Se ti trovi in una situazione di emergenza, o se la tua sicurezza personale viene messa a rischio durante un soggiorno, contatta immediatamente la polizia o i servizi emergenziali del luogo.

Se ti occorre aiuto da parte di Airbnb relativamente a un problema di sicurezza, contatta il nostro team Affidabilità e Sicurezza.

Prima dell'inizio del soggiorno, puoi anche leggere i nostri consigli sulla sicurezza.

Unisciti a una community che vuole fare del bene in un modo nuovo e più personale.

Hai delle domande?
Trova le risposte nel nostro Centro Assistenza oppure contattaci.
Visita il Centro Assistenza