Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti
    Al momento ci stanno contattando in molti, e i tempi di attesa sono più lunghi del solito.

    Accogliere ospiti con esigenze di accessibilità

    Accogliere qualcuno con esigenze di accessibilità non è diverso da ciò che fai di solito per gli altri ospiti. Proprio come faresti con un ospite che ti chiede di trovare una sistemazione ai suoi bagagli prima del check-in, ci sono tanti piccoli modi per rendere il tuo alloggio più confortevole. Ciò che rende accessibile uno spazio varia a seconda dell'ospite, quindi la cosa più importante è fornire informazioni chiare e precise e non trascurare la comunicazione.

    Ecco alcune linee guida per accogliere al meglio gli ospiti:

    • Chiedi agli ospiti se hanno domande sull'alloggio. Rispondere a poche domande può fare una grande differenza.
    • Mostrati disponibile a soddisfare richieste ragionevoli, come spostare mobili leggeri o apportare piccoli cambiamenti, se necessario. Creare uno spazio sicuro in cui muoversi con facilità è di grande aiuto.
    • Le tue abilità di host contribuiscono a creare l'atmosfera giusta per un'esperienza fantastica.

    Cosa non ti è richiesto:

    • Fare supposizioni sulle esigenze o requisiti degli ospiti, o valutare l'adeguatezza del tuo spazio in relazione a questi ultimi. Comunicare con loro per sapere se hanno bisogno di qualcosa.
    • Ristrutturare il tuo alloggio: ogni spazio è diverso dagli altri e descriverne le caratteristiche con precisione è la cosa più importante.
    • Apportare modifiche che non sei in grado di portare avanti in modo sicuro o ragionevole, come ad esempio spostare mobili pesanti. Ci rendiamo conto che gli host possano avere delle limitazioni fisiche che impediscano loro di apportare determinati cambiamenti senza mettere a rischio la propria sicurezza. Quindi, se non riesci a soddisfare le esigenze dei tuoi ospiti, non esitare a comunicarlo.

    Ogni ospite ha necessità diverse e non tutti gli alloggi sono in grado di soddisfarle, indipendentemente dal fatto che queste siano o meno esigenze di accessibilità. Definendo le aspettative con gli ospiti, con informazioni puntuali sul tuo alloggio e accontentando richieste ragionevoli, ottimizzi il numero di coloro che possono soggiornare nel tuo spazio.

    Rendere il tuo alloggio più confortevole

    Prima di effettuare una prenotazione, un ospite potrebbe chiederti di apportare qualche modifica per rendere il tuo spazio più adatto alle sue necessità.

    La maggior parte di queste, che puoi valutare di aggiungere alla tua routine di accoglienza, richiedono meno di 10 minuti.

    Ecco alcuni esempi di richieste ragionevoli:

    • Collocare oggetti domestici in un luogo concordato prima dell'arrivo di un ospite (ad esempio, posizionare i piatti su un bancone basso in modo che possa raggiungerli facilmente).
    • Riposizionare arredi leggeri, ad esempio una sedia o un tavolo per creare un passaggio, oppure spostare degli oggetti per rendere accessibile una presa elettrica.

    Basati sul tuo giudizio per decidere se una richiesta è ragionevole o meno, ma ricorda che non puoi rifiutare una prenotazione solo perché il tuo ospite ha una disabilità. Un comportamento del genere, infatti, rappresenta una violazione della Politica antidiscriminatoria di Airbnb, che supporta il nostro impegno a fornire ai nostri ospiti spazi sicuri e accessibili in tutto il mondo.

    Per saperne di più su come scattare foto di alta qualità delle caratteristiche di accessibilità del tuo alloggio può influire sui risultati di ricerca, consulta il Centro Risorse.

    Hai ricevuto l'aiuto di cui avevi bisogno?