I suggerimenti verranno mostrati dopo aver digitato l'input di ricerca. Utilizza le frecce su e giù per consultare. Utilizza invio per selezionare. Se la selezione è una frase, questa verrà inviata per effettuare la ricerca. Se il suggerimento è un link, il browser accederà alla pagina.
Regolamenti
Host di Esperienze

Posso essere considerato un professionista? Quali sono gli aspetti che devo prendere in considerazione se la mia attività viene considerata professionale o d’impresa?

Unisciti a un Host Club locale: vuoi metterti in contatto con gli host della tua zona per ricevere consigli e suggerimenti? Iscriviti al gruppo ufficiale di host della tua comunità su Facebook!

Questa pagina serve come punto di partenza per conoscere alcuni dei possibili obblighi previsti se decidessi di fare l'host di viaggi o Esperienze su Airbnb. Ha scopo unicamente informativo e include il riepilogo di alcune regole che potrebbero essere applicate a vari tipi di attività, nonché i link a risorse ufficiali che potrebbero esserti utili.

Questo materiale informativo è da considerarsi non esaustivo e privo di valore legale. In caso di dubbi sull'applicabilità delle leggi locali o di quanto descritto in questi contenuti a te o alla tua Esperienza specifica, ti invitiamo a contattare delle fonti ufficiali o un consulente legale.

Inoltre, poiché non aggiorniamo i contenuti di queste pagine in tempo reale, ti chiediamo di verificare sempre la presenza di eventuali modifiche alle normative.*

Posso essere un'impresa? Cosa devo prendere in considerazione se sono titolare di un'azienda? In quali circostanze è probabile che io rientri nella classificazione di "impresa"?

In Italia, un'attività è generalmente considerata d'impresa se svolta in cambio di denaro e in modo professionale, organizzato e abituale. Online sono disponibili risorse che possono aiutarti a identificare se la tua attività può essere classificata come d'impresa.

Viene generalmente considerata tale un'attività per la quale è richiesta una licenza. Ne è un esempio la guida turistica. Se il cibo ti appassiona e vuoi portare i tuoi ospiti, a prezzo di costo o con un piccolo guadagno, presso un mercato gastronomico locale per consentire loro di interagire coi commercianti del luogo e provare un'esperienza di shopping autentica, potrai farlo in qualità di freelancer, senza che la tua attività sia considerata d'impresa.

Se opero come professionista o a livello imprenditoriale, quali sono gli aspetti che devo prendere in considerazione? C'è qualcosa di cui devo tenere conto quando tratto con i clienti?

Sì. I professionisti dovrebbero evitare di confondere i consumatori ed essere sempre chiari, trasparenti e precisi nelle comunicazioni con loro (anche nella descrizione di servizi e prezzi).

Esistono obblighi relativi a una registrazione o a una licenza commerciale?

Sì. Se la tua attività è considerata di tipo imprenditoriale:

  • Dovrai ottenere un numero di partita IVA (richiedendolo all'Agenzia delle Entrate), registrarti alla Camera di Commercio, aprire la posizione assicurativa presso l'INAIL e iscriverti all'INPS per le questioni previdenziali. Potrai fare tutto questo tramite un'unica piattaforma online, chiamata ComUnica.
  • Inoltre, se la tua attività rientra in una categoria specifica, dovrai fornire una notifica anticipata chiamata SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività), prima di avviarla. A quel punto potrai iniziare subito. Consulta le risposte a queste domande frequenti per maggiori informazioni.
  • Alcune professioni specializzate o autorizzate richiedono ulteriori licenze e sono soggette a regole aggiuntive (per esempio, la guida turistica).
Devo fondare una società o magari ottemperare ad altri requisiti formali?

Non è necessario costituire una società per dedicarsi al commercio di beni o servizi.

Se lo desideri, puoi scegliere di registrare la tua attività come impresa, impresa collettiva o cooperativa. A ciascuna categoria si applicano regole diverse. Puoi saperne di più consultando questa pagina.

Ci sono altre cose che dovrei tenere a mente?

Sì. A seconda dell'attività che hai intenzione di gestire o di organizzare, è possibile che tu debba registrarti, ottenere delle licenze o rispettare regole specifiche relative a tale attività. La nostra sezione sulle licenze per le attività copre alcuni casi tipici, ma non fornisce informazioni esaustive. Ti consigliamo quindi di consultare sempre la tua municipalità o di avvalerti dell'assistenza di un professionista legale in merito alla tua situazione specifica.

Dovresti anche informarti su quali tasse e regole contabili ti riguardano, assicurandoti inoltre di avere una copertura assicurativa adeguata per tutte le tue attività.

Esclusione di responsabilità

Airbnb non è responsabile dell'affidabilità e della correttezza delle informazioni contenute nei link a siti di terze parti (inclusi quelli relativi a leggi e regolamenti).

Airbnb non ha alcun controllo sulla condotta degli host e declina ogni responsabilità in merito. Il mancato adempimento alla proprie responsabilità da parte degli host potrebbe comportare la sospensione della loro attività o la rimozione dell'account dal sito web di Airbnb.

*Airbnb non è responsabile dell'affidabilità e della correttezza delle informazioni contenute nei link a siti di terze parti (inclusi quelli relativi a leggi e regolamenti). Airbnb non ha inoltre alcun controllo sulla condotta degli host e declina ogni responsabilità in merito. Il mancato adempimento alla proprie responsabilità da parte degli host potrebbe comportare la sospensione della loro attività o la rimozione dell'account dal sito web di Airbnb.

Questo articolo ti è stato d'aiuto?

Articoli correlati

Ricevi assistenza per le tue prenotazioni, il tuo account e altro.
Accedi o registrati